Prc Civita Castellana: “Il regalo di Natale dell’amministrazione comunale ai civitonici”

CIVITA CASTELLANA (Viterbo) – Riceviamo e pubblichiamo: “Nelle case dei civitonici stanno arrivando in questi giorni i saldi TARI da parte dell’Amministrazione comunale di Civita Castellana, l’ennesima sorpresa per le famiglie civitoniche che quest’anno troveranno sotto l’albero questo inusuale regalo natalizio da parte del Comune.
Saldi che spesso arrivano ai cittadini a ridosso della scadenza (con uno o due giorni di preavviso) o addirittura già scaduti.
Ci chiediamo se questa tempistica fosse proprio necessaria e perché’ non si è provveduto ad informare preventivamente i cittadini dell’arrivo di questo saldo proprio a ridosso delle feste di fine anno.
Ancora una volta i cittadini sono usati come Bancomat e trattati senza alcuna considerazione, il tutto mentre Civita Castellana assomiglia sempre più ad una città appena uscita da uno scenario di guerra, nessun cantiere è stato sbloccato (Piscina e Rodari e Belvedere Faleri veteres in primis) , le strade sono ormai crateri a cielo aperto e nulla si è fatto su scuole, cimitero e progetti per lo sviluppo della nostra cittadina, l’unica cosa a cui pensa questa amministrazione sono le luminarie (utili ad illuminare le buche e i cartelli vendesi/affittasi di cui il centro storico è pieno) e la continua propaganda infarcita di promesse, mentre Civita Castellana resta abbandonata a se stessa e continua a perdere abitanti e rilevanza”.

Circolo E.Minio Partito della Rifondazione Comunista – Civita Castellana
Gruppo Consiliare Rifondazione Comunista Civita Castellana

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE