Università Unimarconi

Premio Campiello, Dionisi (Unindustria): “Cultura traino di crescita per il territorio”

CIVITAVECCHIA ( Roma) – Il prossimo 25 giugno, per il terzo anno consecutivo, Unindustria ospiterà a Civitavecchia, nella splendida cornice del Porto storico, la cinquina finalista del Premio Campiello.

In platea saranno presenti oltre 300 invitati, rappresentanti del mondo dell’industria, della cultura e delle istituzioni, oltre a tanti appassionati di letteratura, che hanno voluto partecipare a questo straordinario evento. La serata, condotta da Gino Saladini, è resa possibile grazie alla sinergia con Confindustria Veneto e la Fondazione Campiello, in collaborazione con l’Autorità Portuale di Civitavecchia, con il patrocinio del Comune di Civitavecchia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. L’evento, inoltre, ha il supporto delle aziende associate della sede di Unindustria Civitavecchia e il partenariato di alcune importanti realtà nazionali. All’organizzazione della serata hanno contribuito anche alcune realtà culturali della città, come l’Associazione Book Faces, la Pro Loco di Civitavecchia, la Fidapa Civitavecchia e come volontari tanti studenti delle scuole superiori cittadine insieme ai loro docenti.

“Il mio ringraziamento va tutti coloro, enti e istituzioni, che hanno reso possibile tutto questo” dichiara Cristiano Dionisi, Presidente Unindustria Civitavecchia. “Aver portato il Campiello nella nostra città è motivo di orgoglio e soddisfazione. Il Premio Campiello è uno dei principali riconoscimenti letterari di Italia e ha saputo anticipare i tempi perché non era facile 60 anni fa pensare ad una sinergia così stretta tra la cultura e il sistema delle imprese. Merito degli industriali del Veneto che poi hanno saputo renderlo negli anni davvero prestigioso. Unindustria crede molto nella promozione della cultura e del turismo come traini per la crescita di tutto il territorio e, come dimostra questa occasione, continua ad investire in appuntamenti di alto livello”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE