Presentato al Teatro di Ferento “Il Vantone” Miles Gloriosus di Plauto

di MARIELLA ZADRO –

VITERBO – Sul palco del teatro di Ferento, giovedì 11 agosto, è stata presentata, una versione particolare, di un’opera del repertorio classico plautino: Miles Gloriosus.

Il Vantone, questo il titolo che Pier Paolo Pasolini diede all’opera nel 1963 scrivendo una versione innovativa portata in scena dal grande Vittorio Gassman.

Una farsa – commedia che ruota tra i due personaggi principali il padrone Pirgopolinice e il servo Palestrione, riprodotta fedelmente dalla versione latina, ma che l’efficacia del dialetto romanesco, ha permesso a Pasolini di renderne immediata la comunicazione.

Ne nasce quindi, una versione per un teatro popolare capace di creare scambi e dialoghi tra il testo ed il pubblico.

Infatti, quest’ allestimento, ambientato negli anni sessanta, con dieci attori spigliatissimi, costumi ricercati, una scenografia essenziale hanno ben trasmesso le finalità dell’opera proposta, coinvolgendo gli spettatori e hanno saputo rendere omaggio ad uno dei più grandi autori del 900, per sensibilità poetica e culturale.

 

Print Friendly, PDF & Email