Università Unimarconi

Presentato il “Festival Lante by Ance”

di SIMEON SCANLON-

VITERBO- Oggi alle ore 10,30, a Villa Lante (Bagnaia), è stato presentata presentata la seconda edizione del Festival Lante by Ance.
L’evento è curato da Tetraedro aps, in collaborazione con il Comune di Viterbo e la Direzione regionale dei Musei del Lazio, e sostenuto economicamente da Ance – Associazione Nazionale Costruttori Edili – sezione di Viterbo.

Ha introdotto la conferenza la direttrice di Villa Lante, Lara Anniboletti, ringraziando l’amministrazione comunale e soffermandosi sull’importanza dell’utilizzo e l’espansione dei luoghi pubblici del Viterbese.

Ha preso, quindi, la parola la sindaca Chiara Frontini, sottolineando la sua soddisfazione nel vedere la continuazione del festival e dell’organizzazione di eventi e progetti al di fuori della città di Viterbo che rientra nella strategia della promozione culturale da parte dell’amministrazione. Ha poi sottolineato anche l’importanza di organizzarsi con le varie aziende del territorio per portare avanti progetti a lungo termine.

A ringraziare le aziende è anche il vice sindaco e assessore alla Cultura, Alfonso Antoniozzi, che ha evidenziato l’importanza di avere un festival interamente finanziato da privati ma organizzato insieme al Comune. 

Sono poi intervenuti il presidente e il vice presidente Ance Viterbo, Andrea e Fabio Belli. Hanno commentato l’importanza dell’edilizia e il loro desiderio di partecipare in più manifestazioni culturali possibili, sperando che iniziative in collaborazione con i governi locali creino una situazione che possa ampliare le opportunità di lavoro e possibilmente evitare la fuga dei cervelli dalla Tuscia. Un ringraziamento è poi andato all’amministrazione per la facilità di collaborare sia con loro che con la direttrice di Villa Lante. Infine, hanno specificato che il loro contributo arriva a un totale di 11,000 euro.

Il direttore artistico del Tetraedro, Francesco Cerra ha illustrato il festival spiegando che si svolgeranno 4 eventi di teatro, musica e danza che andranno in scena dal 1 al 4 agosto con inizio di tutti alle ore 19. Ognuno degli spettacoli avrà un massimo di 200 posti. Ha concluso sottolineando come Villa Lante si presti perfettamente alle esposizioni artistiche, come confermato dal successo dell’evento dello scorso anno.

Il PROGRAMMA:

1 AGOSTO ore 19 ILARIA PIRAS PATASSINI in TERRA SENZA TERRA con Federico Ferrandini, chitarra classica e Andrea Colella, contrabbasso.

2 AGOSTO ore 19 GEGè MUNARI QUINTET  con Matteo Cutello, tromba, Giovanni Cutello, sax alto, Claudio Colasazza, piano, Enrico Mianullo, contrabbasso e Gegè Munari, batteria.

3 AGOSTO ore 19,  A DORSO D’ASINO  sulle vie Volgari dell’Umanesimo. Novellatore Simone Falotta, artieri Silvia Minchillo, Ruggero Bonacina, Simone Lampis, Raul Iaiza, drammaturgie Simone Faloppa, Iaul Iaiza, regia Raul Iaiza. 

4 AGOSTO ore 19, UNBODIED by Elogium irae, performance di teatro-danza. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE