Provincia. Approvate dal Consiglio le variazioni di bilancio

Meroi: “Ora sotto con gli interventi su strade e scuole”.  marcello-meroiIl Consiglio provinciale, nella seduta di martedì 19 novembre, ha approvato le variazioni di bilancio per l’esercizio finanziario 2013 e pluriennale 2013-15. Una operazione resasi necessaria per consentire a Palazzo Gentile di accendere dei mutui per un totale di 8,5 milioni di euro che verranno utilizzati per effettuare importanti lavori sulle strade, sugli edifici scolastici e sulla sede dell’ente.

“Con questa operazione – ha detto soddisfatto il presidente della Provincia, Marcello Meroi – potremo fare la richiesta di accensione dei mutui; finanziamenti che daranno una boccata d’ossigeno alle nostre casse e ci permetteranno di effettuare lavori fondamentali per il territorio. In primis potremo realizzare un intervento corposo sul piano viario provinciale che ci permetterà di mettere in sicurezza molte arterie. Mi piace sottolineare il fatto che – ha aggiunto il presidente – un intervento così sostanzioso sulla nostra viabilità non veniva fatto da almeno 10 anni. Un’altra parte dei mutui accesi verrà usata per effettuare lavori sugli edifici scolastici e per adeguarli alle recenti normative in materia di sicurezza. E poi andremo anche a intervenire sul palazzo ex Questura (di fronte a palazzo Gentili) che ospita alcuni uffici dell’ente, adeguandolo anch’esso alle nuove normative”.

“Voglio ringraziare per questo risultato raggiunto – ha proseguito Meroi – i consiglieri di maggioranza che si sono adoperati per far sì che si portasse a termine tutto senza incorrere in lungaggini o problematiche. Senza dimenticare l’apporto della minoranza consiliare che, nonostante si sia astenuta in fase di votazione, ha collaborato fattivamente e in maniera costruttiva alla stesura di questo bilancio. Un bilancio che, nonostante la scure della spending review e l’ostinata voglia di qualcuno di cancellare le Province, ci permetterà di dare risposte concrete ai cittadini”.

   

Leave a Reply