Pugnaloni di Acquapendente: reso ufficiale i contenuto del verdetto della commissione

ACQUAPENDENTE (Viterbo)- La Proloco di Acquapendente ha reso ufficiale il contenuto del verdetto emesso dalla Commissione (Dottor Giovanni Marchiori – botanico insegnante decorazione floreale, dimostratore e giudice nazionale dell’IIDFA, Dottor Giancarlo Mancori – fotografo naturalista, Dottoressa Natalia Tsarkova – pittrice ufficiale dello Stato Vaticano, Dottor Alessandro Mascherucci funzionario architetto PHD presso il Ministero della Cultura, Soprintendenza speciale di Roma, Dottoressa Antonella Bonini direttrice dell’Ufficio esportazione oggetti d’arte e antichità presso il Ministero della Cultura, Dottor Gianni Gadaleto – giornalista, Professor Marco Brandizzi Direttore Accademia Belle Arti de l’Aquila) in merito alla Classifica Edizione Pugnaloni 2024. Con garante votazione Avvocato Pasquale Zambrano, assegna 125 punti al Gruppo Barbarossa (“Per l’uso sapiente della tecnica compositiva, per il grande impatto emotivo, l’armonia cromatica e l’attinenza al fatto storico), 121 al Gruppo S.Anna (“Per l’originalità del soggetto, il forte legame con l’attualità e l’eleganza compositiva dell’opera), 118 al Gruppo Porta della Ripa (“Per l’uso sapiente delle cromie floreali, la solida costruzione prospettica e compositiva), 116 al Gruppo Via Francigena (“Per l’originale interpretazione del tema e l’ottima esecuzione tecnica), 115 al Gruppo Via del Carmine (“Per il forte impatto emotivo e la singolarità del soggetto), 114 al Via del Fiore (“Per aver interpretato attraverso un soggetto legato all’attualità il tradizionale tema della libertà). Non classificati gli altri Gruppi con il seguente punteggio: Santo Sepolcro (113), Corniolo (111), Torre Giulia de Jacopo (110), Acquaviva (108), Rugarella (106), Corte Vecchia (102), Porta Romana 8102) e Costa San Pietro (92).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE