Quartieri San Faustino e Santa Barbara, controlli a tappeto della polizia

VITERBO – Nella serata di ieri, anche a seguito di segnalazioni pervenute da parte della cittadinanza, la Questura di Viterbo ha organizzato nel quartiere Santa Barbara uno specifico servizio straordinario coordinato di controllo nei confronti di ciclomotori non in regola con le norme previste dal Codice della Strada.

Gli uomini della Polizia di Stato della Questura, della Polizia Stradale e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio hanno proceduto alle verifiche documentali e tecniche dei ciclomotori: sono state 11 le sanzioni elevate nella circostanza per mancanza di revisione, perchè i conducenti tutti minorenni erano sprovvisti di documenti e per mezzi circolanti con dispositivi non funzionanti.

Nel corso dei posti di controllo effettuati anche in altre zone cittadine, – quartiere San Faustino, Piazza Martiri d’Ungheria, Viale Trento e Valle Faul, sono state identificate 109 persone, alcune delle quali con precedenti di Polizia e 66 veicoli.

Durante la stagione estiva proseguirà il rafforzamento dei servizi di controllo da parte della Questura in città con il concorso delle unità specializzate del Reparto Prevenzione Crimine ed i controlli effettuati nella giornata di ieri saranno riproposti periodicamente nel quartiere Santa Barbara e nelle zone periferiche della città più a rischio illegalità.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE