“Rafforziamo la Terapia Intensiva di Belcolle”, mille euro dai ragazzi del Fantacalcio di Bassano Romano

di MARINA CIANFARINI –

BASSANO ROMANO ( Viterbo) – In una delicata parentesi in cui l’Italia è chiamata alla coesione, la solidarietà dilaga maestosamente.

Una raccolta fondi, lanciata dall’assessore viterbese Marco De Carolis per rafforzare la terapia intensiva di Belcolle, ha raccolto in pochi giorni oltre 52mila euro. 1300 donatori che, silenziosamente, attraverso il sostegno alla nobile causa, hanno contribuito all’acquisto di nuovi presidi medici e al supporto della struttura ospedaliera viterbese.

Tra i partecipanti all’iniziativa i ragazzi del Fantacalcio di Bassano Romano. 1000 euro la cifra donata nella giornata di ieri, con silente generosità. Il gioco è stato interrotto, dopo 15 anni, per una motivazione più grande.

Il loro contribuito sarà fondamentale per portare a compimento il fine prefissato. Anche l’ospedale di Viterbo, con il suo raggruppamento di forze e reparti, è chiamato a scendere in campo contro l’emergenza Coronavirus. Per farlo ha bisogno del supporto di cittadini ed enti, associazioni e realtà territoriali.

“Abbiamo di fronte una sfida che possiamo vincere solo insieme”

Un’aggregazione di cuori che, in soli quattro giorni, ha raggiunto un risultato ammirevole.

La campagna di raccolta fondi prosegue al seguente indirizzo: https://www.gofundme.com/f/aiutiamobelcolle

Print Friendly, PDF & Email