Recovery Plan, CNA: “Occasione unica e irripetibile. Determinante il ruolo della piccola e media impresa”

VITERBO – “Il via libera della Commissione Europea al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dell’Italia e all’erogazione del 13% di pre-finanziamento è una importante tappa nel percorso di modernizzazione del Paese. Dopo la formale approvazione in occasione del prossimo Consiglio Europeo, il PNRR sarà pienamente operativo. Si tratta di una occasione irripetibile per realizzare investimenti necessari e scrivere riforme indispensabili per riavviare il motore dello sviluppo economico e sociale dopo 20 anni di crescita prossima allo zero”. E’ ciò che afferma CNA, evidenziando che gli obiettivi di digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica, mobilità dovranno vedere come protagoniste la piccola e la media impresa per il ruolo determinante che rivestono nell’economia del Paese.

CNA confida nell’effettivo e concreto coinvolgimento delle organizzazioni di rappresentanza delle imprese nella cabina di regia, per contribuire al raggiungimento degli obiettivi indicati nel PNRR.  “Obiettivi che richiamano tutti – dice la Confederazione dell’artigianato e della piccola e media impresa – al più alto senso di responsabilità per affrontare le sfide impegnative che attendono il Paese, accantonando inutili protagonismi e tatticismi”.

Print Friendly, PDF & Email