Regali di Natale: un italiano su tre pronto al riciclo

Da un’analisi della Coldiretti/Ixe emerge che per la “difficile opera del riciclo dei regali” un italiano su tre non ha remore a privarsi degli oggetti indesiderati trovati sotto l’albero di Natale. C’è sempre poi una alta percentuale,pari al 53%, che regalo-nataledichiara di non aver riciclato mai i regali e che mai lo farà. Tale tendenza nell’89% dei casi avverrà a favore di parenti ed amici, mentre il 27% degli italiani preferisce la beneficienza,il 15% sceglie la restituzione al negozio. Tra i più giovani è molto diffusa la prassi del riciclo attraverso internet. Tra

i prodotti a più basso rischio di riciclo sono quelli gastronomici, mentre quelli a più rischio emergono i capi di abbigliamento,prodotti per la casa e tecnologici. Per effetto della crisi,conferma la Coldiretti, gli italiani propensi al riciclo sono aumentati del 2%; la spesa media per i regali è stata di 171 euro con un calo del 5% rispetto all’anno passato.

   

Leave a Reply