Ricercatori e studenti nel “Laboratorio Arrone” del progetto HdueO un manifesto under 18

FIUMICINO (Roma) – Oggi 10 febbraio 2022 i ragazzi e le ragazze del Licei Vian di Bracciano e Da Vinci di Fiumicino sono stati i protagonisti in campo grazie al progetto “HdueO un manifesto under 18” ideato e gestito dall’Associazione Terrori ed Oltre ETS (TeO).
Finanziato dalla Regione Lazio ufficio piccoli comuni e contratti di fiume (responsabile Cristiana Avenali) il progetto ha la finalità di avvicinare le nuove generazioni alla consapevolezza dell’importanza degli ambienti delle acque interne e dello strumento dei Contratti di Fiume (Lago, Costa o Foce) per la programmazione partecipata della vita di questi luoghi .
Il laboratorio è il fiume Arrone che scorre instancabile e l’antica città di Galeria che si trasforma ogni giorno di più in natura incontaminata: chi ci vive, chi ci è vissuto, quali relazioni, quali problemi, quante opportunità. Un brainstorming di idee per progettare utopie future.
6 gruppi di lavoro, 6 specialisti, 6 questioni da studiare. Ogni partecipante ha scelto di essere per un giorno ricercatore o attore, regista, aiuto regista, narratore od ancora direttore della fotografia.

“Ci siamo mossi circospetti, attenti ad ogni pericolo, a ciascun segno o rumore, abbiamo annusato, osservato, utilizzato metodologie scientifiche e strumenti che la ricerca adotta quotidianamente e sperimentato tecniche performative tipiche dell’arte.” dichiara Andrea De Magistris regista teatrale di TeO.
Assieme, il pool di ricercatori di Teo e quelli di ENEA del progetto Life Blue Lakes che sta indagando sugli inquinanti emergenti presenti nelle acque del Lago di Bracciano. “Abbiamo analizzato la presenza di microplastiche nelle acque del fiume Arrone, imparato a farlo con le stesse tecniche che utilizza la ricerca per monitorare i corsi d’acqua” dichiara Maria Sighicelli di Enea.

Tutti insieme abbiamo scrutato il mondo di sopra e quello di sotto, quello di oggi, di ieri e di domani, ci siamo posti domande, immaginato futuri mondi possibili.

Un docufilm interamente realizzato dai ragazzi è il risultato di un giorno di lavoro speciale che a breve sarà on line, una tappa importante verso il “MANIFESTO DELLE ACQUE” previsto dal progetto HdueO un manifesto under 18!

Print Friendly, PDF & Email