“Riconoscimento al Lavoro”: sabato 15 ottobre a Soriano torna il premio organizzato da Confartigianato

SORIANO NEL CIMINO ( Viterbo) – Torna sabato 15 ottobre il premio “Riconoscimento al Lavoro”, giunto alla sua quarta edizione, organizzato dal comitato comunale Confartigianato di Soriano nel Cimino. Quest’anno l’iniziativa è stata inserita all’interno del programma ufficiale della 55sima Sagra delle Castagne e si svolgerà nella sala consiliare del Comune alle 17. Presenti, oltre al presidente del comitato locale e presidente provinciale di Confartigianato, Michael Del Moro, i componenti del direttivo locale Agnese Monacelli e Daniele Lampa; il vice sindaco di Soriano nel Cimino, Rachele Chiani, e l’assessore alle Attività produttive Francesco Marzoli; il presidente dell’Ente Sagra Antonio Tempesta.

“Questo premio, alla sua quarta edizione, mira a riconoscere il valore del lavoro artigiano delle pmi del territorio – spiega Del Moro -, ed è dedicato, oltre che alla fedeltà associativa a Confartigianato, al saper fare degli artigiani. Quest’anno, poi, la novità è rappresentata dall’averlo inserito nel programma della Sagra delle Castagne”.

Queste le attività premiate:

  • Categoria Donna impresa: Anna Evangelistella della lavanderia La lavanda
  • Categoria Giovani imprenditori: Samuel Ferruzzi del Caffè Roma
  • Categoria Associato dell’anno: Sandro D’Orazio
  • Categoria Pensionati: Carlo Vitali, meccanico in pensione, e Franco Panunzi, acconciatore per uomo in pensione
  • Premio alla memoria: Maurizio Carosi

“Quest’anno, poi, il premio si tinge anche di rosa – aggiunge Del Moro in conclusione -. Sempre sabato 15 ottobre, a partire dalle ore 9 con ritrovo in piazza Vittorio Emanuele II, si terrà la passeggiata di beneficenza a favore dell’associazione ‘Un desiderio di Irene’ per la prevenzione del tumore al seno. Un’iniziativa solidale organizzata dalla nostra associazione in ricordo di Irene Piccolino, giovane dipendente di Confartigianato mancata quasi quattro anni fa, e a supporto di progetti di benessere dedicati a donne che combattono contro il cancro”.

 

Print Friendly, PDF & Email