Ricordato presso il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani di Viterbo lo storico e filosofo reatino Eugenio Garin

Si è svolto nella mattinata di domenica 29 dicembre 2013 a Viterbo presso il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” un incontro di studio in memoria dell’illustre storico e filosofo Eugenio Garin (Rieti, 9 maggio 1909 – Firenze, 29 dicembre 2004) nel nono anniversario della scomparsa.
eugenioGarinNel corso dell’incontro sono stati letti e commentati vari brani dalle principali opere del grande studioso che è stato altresì persona di costante e profondo impegno civile per la pace e la democrazia, per la dignità e i diritti di tutti gli esseri umani.

Le persone partecipanti all’incontro, nel ricordo di Eugenio Garin ed alla luce del suo magistero hanno espresso ancora una volta pieno impegno contro la guerra e contro il razzismo, contro tutte le menzogne e le violenze, per la cultura che unisce ed illumina e libera, per la solidarietà che ogni essere umano riconosce e raggiunge e sostiene.

   

Leave a Reply