Riqualificazione dell’Ospizio dei Santi Simone e Giuda, Melaragni (CNA): “Plauso alla Regione Lazio”

ROMA – “Il nostro plauso alla Regione Lazio: l’operazione di recupero dell’Ospizio dei Santi Simone e Giuda, deliberata stamane dalla giunta regionale, consentirà di salvare da un degrado inaccettabile e restituire a Viterbo un complesso di straordinario valore artistico e culturale”. Così Luigia Melaragni, segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia.

“Questo intervento, unito alla riqualificazione dell’ex Ospedale Grande degli Infermi per la creazione del Borgo della Cultura, potrà dare forte impulso a un processo di rigenerazione degli spazi urbani che guardi al futuro della città”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email