Roberto Talotta (FondAzione): “Anche a Viterbo il triste fenomeno del parcheggio a pagamento negli ospedali”

VITERBO – Riceviamo da Roberto Talotta (Dipartimento Sanità di FondAzione) e pubblichiamo: “Che l’Italia sia piena zeppa di paradossi non è certamente una strabiliante notizia e, la gente, piano piano, si abitua a tante cose che, fino a pochi anni fa, risultavano del tutto inaccettabili. Una di queste “stranezze” che, nelle ultime settimane, ha creato proteste e difficoltà anche nella nostra Viterbo, è rappresentata da quello che è stato definito “parcheggio selvaggio” nei pressi della struttura sanitaria di Villa Immacolata, sulla strada Sammartinese che, come segnalato più volte da alcuni cittadini, ha creato una situazione a dir poco ingestibile per le numerose auto in sosta che occupano parte della carreggiata mettendo a rischio la normale viabilità.

Tutto ciò accade da quando i Responsabili di Villa Immacolata hanno deciso di disporre il pagamento del parcheggio interno, sull’esempio dei  Presidi sanitari che, con questo controverso  stratagemma, arrivano a “fare cassa” nonostante  siffatto balzello sia stato definito una vera e propria “tassa sul dolore”.

Si è detto anche “…povera quella nazione dove i parcheggi dei supermercati sono a gratis e, al contrario, negli ospedali a pagamento”; come non essere d’accordo su tale opinione, dal momento che è da ritenersi alquanto sbagliato ‘fare cassa’ con i parcheggi dove la gente va a farsi curare o per visitare un parente, convinti come sono che “la salute non deve pagare il pedaggio”.

Quindi, anche l’Amministrazione di Villa Immacolata, modificando il suo storico parcheggio da gratuito a pagamento, non ha pensato alle difficoltà economiche a carico di molti utenti, costretti a servirsi per lungo  tempo dell’importante  complesso sanitario che, alla pari degli ospedali, risulta essere un luogo di sofferenza e non di svago dove, il più delle volte, si sa quando si entra ma non quando si esce.

Pertanto, l’intasamento della Sammartinese non è altro che il risultato di un provvedimento che ha determinato un aumento delle spese per molti cittadini che, tutti i giorni o quasi, si recano a Villa Immacolata e che, non potendosi permette un ulteriore aggravio economico, preferiscono parcheggiare all’esterno del Presidio con le conseguenze che tutti noi conosciamo.

Tutto ciò premesso, ci chiediamo:…era così necessario e conveniente per Villa Immacolata  cambiarne il sistema di accesso che, pur producendo una sorta di vantaggio economico, questo, comunque,  si realizza ancora una volta sulla pelle dei cittadini?

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Borse di studio per l’anno scolastico 2018/2019, online l’avviso pubblicoLEGGI TUTTO
VITERBO – Erogazione fondo unico per borse di studio in favore degli studenti della scuola secondaria di secondo grado, statale
“Speranze nuove per il futuro dei giovani”, al via l’anno accademico all’Università Europea di RomaLEGGI TUTTO
ROMA – “Vorremmo far fiorire speranze nella vita di tanti giovani. Aiutarli a intrecciare giuste relazioni, imparare a dialogare e
Casting per il nuovo film di Giovanni Maderna, Mancini: “Bene il coinvolgimento della nostra città”LEGGI TUTTO
VITERBO – “Si cerca a Viterbo il giovane protagonista per il nuovo film di Giovanni Maderna. Mi fa molto piacere
A Cellere è il giorno dell’addio ad Andrea Paoletti, il 22enne deceduto in un incidente stradaleLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – CELLERE ( Viterbo) – Il chiarore di una timida alba ha sfiorato per l’ultima volta il
A Vitorchiano riprende la raccolta a domicilio degli sfalci d’erbaLEGGI TUTTO
VITORCHIANO ( Viterbo) – Anche per l’anno 2019 il Comune di Vitorchiano ha attivato il servizio di raccolta del verde
Meteo, le previsioni per domani 20 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – Nuvolosità diffusa al mattino, ma con tempo stabile; nubi irregolari in transito nel corso delle ore pomeridiane. Cieli
“M’illumino di meno”, i Ridillo in concerto al buio al Teatro Boni. Sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Anche quest’anno il Teatro Boni di Acquapendente conferma il suo appuntamento con “M’illumino di meno”, la
A Carbognano una pubblica illuminazione nuova, efficiente e sostenibileLEGGI TUTTO
CARBOGNANO ( Viterbo) – Verranno riqualificati 452 corpi illuminanti (su un totale di 468) con tecnologia a led, di cui
Viterbo, al via il 2° Torneo di baseball indoor “Claudio Vaglio”LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 17 febbraio è iniziato il 2° Torneo di baseball indoor dedicato alla memoria dello scomparso giocatore e
Al via la ristrutturazione del padiglione dei loculi del cimitero di VetrallaLEGGI TUTTO
VETRALLA ( Viterbo) – Come preventivato nel programma lavori pubblici, sono in corso i lavori di rifacimento tetto loculi di