Rocciatori in azione per mettere in sicurezza il ponte del Castello della Badia di Vulci

Lunedì 18 e martedì 19 verranno effettuati i lavori di messa in sicurezza del Ponte della Badia a Vuprovincia-facciatalci con la rimozione dei tronchi che impediscono il regolare scorrimento delle acque.

L’alto livello del fiume Fiora, nell’alluvione dello scorso anno, aveva causato l’intasamento della struttura portante del ponte con tronchi portati dalla corrente. I lavori, effettuati da una ditta specializzata per conto della Provincia, verranno realizzati da un gruppo di rocciatori che si caleranno fino alla base dal ponte.

Una volta arrivati all’altezza delle strutture portanti, sotto il piano carrabile, effettueranno gli interventi previsti, che permetteranno di mettere in sicurezza l’intera zona, attraverso la rimozione dei tronchi rimasti incastrati nei piloni in cemento che sostengono la struttura.

   

Leave a Reply