Roma, a Palazzo Madama Conflavoro Pmi presenta ‘Il mondo ha fame di Made in Italy’, mercoledì 6 febbraio

ROMA – Mercoledì 6 febbraio alle 15, nella sala Caduti di Nassirya di palazzo Madama, Conflavoro Pmi alzerà il sipario sul roadshow Il mondo ha fame di made in Italy. Arriveranno a Roma oltre 70 imprenditori da tutto il Paese per assistere alla presentazione dell’iniziativa. Si tratta di un tour in cinque tappe che toccherà altrettante regioni per informare le aziende sui grandi vantaggi dell’internazionalizzazione d’impresa e sostenerle nel rivoluzionario percorso. Per partecipare al primo appuntamento, l’8 febbraio a Cagliari, basta inviare una email a cagliari@conflavoro.it oppure chiamare il numero verde 800 911958.

Insieme con il presidente nazionale di Conflavoro Pmi, Roberto Capobianco, a palazzo Madama interverranno il senatore Manuel Vescovi, imprenditore e membro della commissione Affari esteri del Senato, e Andrea Meucci, presidente del consorzio Global Trading Network di Conflavoro Pmi.

“Con ‘Il mondo ha fame di Made in Italy’ – spiega Roberto Capobianco – costruiamo una rete di sostegno alle imprese di ogni settore e grandezza nello sviluppo di un ambizioso iter di espansione fuori dai confini nazionali. È un passaggio ormai vitale e che diventerà presto inevitabile in un mondo sempre più globalizzato e digitale. Purtroppo per le piccole e medie imprese la strada è ancora impervia a causa di poche informazioni e della carenza di investimenti, accesso al credito, sgravi. Ma le idee, i servizi e i prodotti per un’internazionalizzazione di successo non ci mancano di certo”.

“È necessaria una guida – conclude Capobianco – una coordinazione, una struttura che sappia incanalare ed erogare tutto ciò che a un imprenditore serve per ampliare il proprio mercato. Ed è quello che si propone di fare Conflavoro Pmi insieme con i migliori professionisti ed esperti in materia. L’internazionalizzazione d’impresa è la nuova sfida e aiuteremo le nostre Pmi a vincerla potando sempre più in alto il Made in Italy”.

 

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Viterbo e gli SpiritualiLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Non è da molti anni che si parla di quello che rappresentò l’Ecclesia Viterbiensis nel
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale
Giulia Mecarini della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo sotto i 12’00” nella gara dei 2 Km. di a S.Cesareo nel TrofeoLEGGI TUTTO
Continuano nei progressi le giovanissime marciatrici della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo, hanno partecipato domenica 17 febbraio a S.Cesareo alla seconda
“Chorando Ensemble” torna con un concerto-spettacolo per il Carnevale, sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – “La Pazzia Senile “, capolavoro del compositore bolognese Adriano Banchieri, fu composto alla fine del XVI secolo ed
“Arte sui cammini”, mercoledì 20 febbraio la presentazione a San Lorenzo NuovoLEGGI TUTTO
SAN LORENZO NUOVO ( Viterbo) – Mercoledì 20 febbraio 2019, con inizio alle ore 14.45, presso la Sala consiliare del
A Valentano tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolasticaLEGGI TUTTO
VALENTANO ( Viterbo) – Tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolastica, erogati dal “Fondo Unico per
La Viterbese esce indenne da Cava de’ TirreniLEGGI TUTTO
di ALESSANDRO PIERINI – La Viterbese ottiene un buon punto contro la Cavese. I leoni, i quali sono costretti a
I poliziotti della Tuscia al corso di formazione SUPL-ANASPOLLEGGI TUTTO
VITERBO – Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla Polizia Giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia,