Roma, battezzati 3 nuovi Testimoni di Geova

ROMA-  La giornata di oggi ha segnato una svolta nella vita dei tre nuovi Testimoni , tutte donne , che  si sono battezzate per immersione completa in acqua nella piscina allestita all’interno del complesso. La più giovane  Agnese di Mentana  ha 26 anni, la più anziana  Mirella  ha 82 anni oltre a Lucia di 64 anni entrambe di Civita Castellana. Agnese dopo essere cresciuta in una famiglia con familiari alcolizzati tanto da andar via di casa ancora adolescente ora così si esprime “ adesso mi sento di appartenere a Geova Dio seguendo i suoi consigli presi dalla bibbia ”.

Mirella , sempre alla ricerca di Dio e delle verità bibliche anche in seguito della scomparsa di suo marito avvenuta due anni fà ora dice  “ finalmente ho capito cosa accade dopo la morte e non vedo l’ora di riabbracciare mio marito nella risurrezione promessa da Geova Dio ”.

Concluderanno la giornata odierna due discorsi nel pomeriggio, il primo spiegherà cos’è e come possiamo manifestare la vera fede, mentre il secondo spiegherà quali sono i benefici di manifestare una fede autentica nella vita di tutti i giorni.

In Italia gli associati e i Testimoni di Geova raggiungono il numero di 400.000, di cui oltre 245.000 evangelizzatori, distribuiti in 3.000 comunità sparse su tutto il territorio nazionale. Ogni anno nel nostro paese si convertono circa 5.500 persone. E’ nostro desiderio che molte altre persone di tutte le nazioni ‘ricerchino Geova mentre si può trovare e lo invochino mentre mostra d’esser vicino’, in modo che possano vivere per sempre nel suo nuovo mondo in cui regnerà la giustizia (Isaia 55:6).

Print Friendly, PDF & Email