Roma, Giannini (Lega): “Incendio ponte della musica, oltre al danno la beffa”

ROMA- “Al Sindaco Gualtieri non è bastato quello che è successo al Ponte di Ferro poco prima di essere eletto, incendiato a causa di roghi provocati dagli accampamenti abusivi. Oggi oltre al danno la beffa, pochi minuti dopo essere andato via da un incontro con i cittadini proprio al Ponte della Musica, quest’ultimo è stato interessato da un incendio, con molta probabilità sempre a causa di fiamme alle sterpaglie partite vicino ai tanti insediamenti abusivi presenti lungo il Tevere”. Lo scrive in una nota il consigliere regionale della Lega, Daniele Giannini che aggiunge: “Chissà se, anche durante il meeting con i simpatizzanti, avrà parlato di come (non) sta riqualificando la città e la zona del lungotevere, questo non ci è dato saperlo. Fortunatamente però non ci sono stati feriti e il ponte è stato prontamente chiuso dalla Polizia Locale, ma – conclude Giannini – resta la consapevolezza, per residenti e cittadini in generale, che questa città non ha il decoro e la sicurezza che Gualtieri e i suoi decantavano in campagna elettorale. Anzi.”

 

Print Friendly, PDF & Email