A Roma la presentazione del terzo rapporto “Mafie nel Lazio”

ROMA –Verrà presentato il prossimo lunedì a Roma “Mafie nel Lazio”,il terzo rapporto sulle organizzazioni criminali presenti sul territorio regionale. Il documento è stato realizzato dalla Regione e verrà illustrato il 23 aprile alle ore 11 presso WeGil in largo Ascianghi 5.

“La pubblicazione – spiega la Regione in  una nota – è il resoconto, rigoroso e documentato, delle principali inchieste giudiziarie sulle organizzazioni criminali nel Lazio, dei documenti istituzionali e degli interventi pubblici sul fenomeno mafioso nel periodo da luglio 2016 a dicembre 2017.

La sua lettura offre un quadro d’insieme per un’analisi sulla penetrazione delle mafie nella nostra regione in particolare nella città di Roma. Il lavoro è il risultato del monitoraggio curato dall’Osservatorio per la sicurezza e la legalità della regione Lazio. Si tratta di una analisi alimentata, nel tempo, dal confronto con le forze di Polizia, la magistratura e le istituzioni. Un testo in cui a parlare sono soltanto i fatti, le vicende giudiziarie, gli atti consultati, i numeri e le statistiche ufficiali”.

Alla presentazione interverranno il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, il presidente dell’Osservatorio sicurezza e legalità Gianpiero Cioffredi, don Luigi Ciotti dell’associazione Libera, il prefetto e il questore di Roma, rispettivamente Paola Basilone e Guido Marino,  il comandante provinciale dei carabinieri di Roma Antonio De Vita, il comandante dei Gico della Guardia di finanza Gerardo Mastrodomenico ed il capo del centro operativo DIA della capitale Francesco Gosciu. 

Print Friendly, PDF & Email