Ronciglione, targa al merito artistico al maestro Sesto Quatrini, Chiodi: “Un vanto per Ronciglione”

RONCIGLIONE (Viterbo) – È considerato una delle più promettenti giovani bacchette dell’odierno panorama musicale. Sesto Quatrini, direttore d’orchestra e compositore classe 1984, è uno di quei talenti di cui Ronciglione va fiera e l’amministrazione comunale ha deciso di rendere onore a questo geniale concittadino attraverso una targa al merito artistico. A consegnarla al diretto interessato è stato l’assessore alle Politiche Culturali Massimo Chiodi, che nel week end appena trascorso si è recato personalmente al Teatro La Fenice di Venezia dove il Maestro Quatrini è stato impegnato nella direzione della Traviata di Giuseppe Verdi: “Un’emozione unica essere qui ad assistere dal vivo a un tale spettacolo che vede protagonista un giovane ronciglionese – ha commentato l’assessore alle Politiche Culturali, Massimo Chiodi – uno dei musicisti più talentuosi del panorama nazionale ed internazionale. Il nostro Maestro Quatrini è la dimostrazione di quanto lo studio e lo spirito di sacrificio, uniti ad una buona dose di perseveranza e determinazione possano portare a risultati inimmaginabili. Il minimo che possiamo fare è riconoscere e dar merito al suo talento, fieri della comune appartenenza e del lustro che questo giovane sta portando alla nostra città”.

Sesto Quatrini si è laureato in direzione d’orchestra, composizione e tromba presso il Conservatorio de L’Aquila, studiando direzione d’orchestra altresì a Milano alla Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado”. Nel 2016 è stato nominato direttore principale ospite dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Attualmente ricopre anche i ruoli di direttore musicale della compagnia operistica Les Voix Concertantes di Parigi; di direttore principale di Bare Opera a New York City e di direttore musicale del Festival operistico “Les Nuits de Salses” in Francia. Negli ultimi due anni ha debuttato con La Traviata e Rigoletto a Parigi; L’Enfant et les Sortileges di Ravel, L’Enfant Prodigue di Debussy, Goyescas di Granados e La Cambiale di Matrimonio di Rossini a New York. Ha diretto numerose orchestre ed è vincitore del 1° premio dell’International Conducting Workshop and Competition in Georgia (USA), del 3° premio nel “Solon Michaelides” International Conduting Competition a Nicosia (Cipro) e del 1° premio al Concorso Internzionale “Musica & Arte” in direzione d’orchestra a Roma.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee
Cavese-Viterbese sulla web radio “Diretta Sport Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 17 Febbraio dalle ore 14,00 nuovamente con i gialloblù sulla WEB-RadioVisione www.direttasportviterbo.it e su Tele Lazio Nord
“Manipolarte”, grande successo per il laboratorio al Museo della Ceramica della TusciaLEGGI TUTTO
VITERBO – L’iniziativa didattica dei laboratori “Manipolarte”, proposta dal Museo della Ceramica della Tuscia, ha avuto un grandissimo riscontro, registrando
Under 16 Elite, la Volley Ball Club Viterbo in finaleLEGGI TUTTO
VITERBO – Superando 3/1 Volley Anguillara la Vbc Viterbo si aggiudica la semifinale di ritorno e conquista l’accesso alla finalissima
Volley, in casa le squadre maggiori della Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Doppio appuntamento con il volley regionale questo week-end al PalaVolley di via Gran Sasso. Questa sera (sabato 16)
A Viterbo una targa in ricordo del giornalista Gianfranco FaperdueLEGGI TUTTO
VITERBO – Erano i primi giorni di ottobre del 2018 e stava per lasciarci a 80 anni Gianfranco Faperdue. In
“CasAmica Onlus” cerca volontari a RomaLEGGI TUTTO
ROMA – CasAmica Onlus – organizzazione di volontariato che da oltre 30 anni accoglie i malati costretti a spostarsi in
Se n’è andato il giovane Luca Scarponi, stroncato da una malattiaLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – Aveva gli occhi ardenti di vita, Luca Scarponi, volato via a causa
Mafia, Signori (Confartigianato): “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la necessità di un solo giorno”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Stefano Signori (Presidente Confartigianato Imprese di Viterbo) e pubblichiamo: “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la