Sabato 7 e domenica 8 dicembre esposizione di prodotti a marchio Tuscia Viterbese presso la Chiesa di San Salvatore

2013-12-04-515Natale tra i buoni prodotti della Tuscia! Questo lo scopo primario che avrà la manifestazione in programma sabato 7 e domenica 8 dicembre presso la Chiesa di San Salvatore, in piazza San Carluccio, dal titolo appunto di “Natale a km 0”.

evento è stato Francesco Aliperti, rappresentante della società Archeoares, organizzatrice della manifestazione in collaborazione con la Camera di Commercio di Viterbo. Le due giornate, quindi, vedranno coinvolte molte realtà viterbesi, tra cui soprattutto le aziende con marchio Tuscia Viterbese, attraverso esposizioni e vendita di prodotti tipici ed un calendario fitto di eventi. Dopo la presentazione del programma da parte di Aliperti, è intervenuto il Presidente della Camera di Commercio di Viterbo, Ferindo Palombella, che ha sottolineato l’importanza della collaborazione con le altre associazioni di categoria, sponsor dell’iniziativa, ovvero: CNA Viterbo e Civitavecchia, rappresentata dalla segretaria Luigia Melaragni, CIA (Confederazione Italiana Agricoltori); la Confartigianato, rappresentata dal Presidente Andrea De Simone; la Legacoop; e la Confesercenti.

Palombella ha illustrato come la Camera di Commercio sia stata impegnata durante questo anno su più fronti, sempre con lo scopo primario di dare risalto ai prodotti del marchio Tuscia Viterbese, e questa esposizione vuole rappresentare tutti gli sforzi compiuti fino adesso e le collaborazioni attive con le altre associazioni, per diffondere sempre di più l’importanza di questo marchio, delle imprese locali e dei loro prodotti. Alla conferenza stampa sono intervenuti anche Luigia Melaragni per il CNA, associazione presente sia sabato che domenica con un laboratorio di decorazione su peperino; e Andrea De Simone, che ha presentato un laboratorio per decorare i dolci natalizi.

L’ingresso alla chiesa di San Salvatore sarà libero e sono previste anche dimostrazioni, altri laboratori artistici e visite guidate gratuite a quartiere medievale, cui si potrà accedere mediante iscrizione via mail all’indirizzo uff.stampa@archeoares.it. L’inaugurazione è prevista per le ore 10 di sabato mattina, con un evento davvero particolare: la battitura di una medaglia a marchio Tuscia Viterbese da parte del Cav. Marco Guglielmi. A concludere l’incontro di questa mattina è stata la rappresentate dell’Associazione “Lo Specchio d’Orfeo”, che ugualmente presenterà l’evento di chiusura domenica 8 alle ore 18,00 con il concerto “Salve Regina” presso la Chiesa di S. Maria Nuova. Questa associazione cerca di coltivare i talenti musicali locali, che come i prodotti alimentari, contribuiscono a fare grande il patrimonio culturale della Tuscia.

All’interno dell’allestimento sarà presente il tavolo interattivo TTouch (proprietà della prima start up innovativa della provincia di Viterbo “Diretta Web”) con collegamenti ai siti di produttori e artigiani detentori del marchio Tuscia Viterbese, i quali avranno anche a disposizione degli espositori all’interno della chiesa di San Salvatore per pubblicizzare e vendere i propri prodotti.

PROGRAMMA:

Sabato 7 dicembre:

Visita gratuita al quartiere medievale con una partenza la mattina e una il pomeriggio con visita alla Zecca di Viterbo del Cavalier Marco Guglielmi. Chiesa di S. Salvatore 10.00 Inaugurazione 10.30 – 11.30 Imparare a decorare dolci natalizi (a cura di Pasticceria Casantini) In collaborazione con Confartigianato 11:00 – 13:00 Preparare la ricotta (a cura di Azienda Agricola “Il Fiocchino”) In collaborazione con Legacoop 15.00 – 16.00 Lezione sulla cultura del cibo In collaborazione con Slow Food 16.00 – 18.00 Laboratori In collaborazione con CNA Viterbo: ▫ Decorare su peperino smaltato nei colori del Medioevo viterbese (organizzato da Artistica Società Cooperativa) ▫ Costruire un quaderno e personalizzarne la copertina con il proprio nome o con un disegno (organizzato da Antica Legatoria Viali di Lucia Maria Arena) 18.30 presentazione delle novità della casa editrice Edizioni Archeoares: ▫ “Etruria” di Mary Jane Cryan ▫ “di silenzio e d’argento” di Lorena Paris

Domenica 8 dicembre:

Visita gratuita al quartiere medievale con una partenza la mattina e una il pomeriggio con visita alla chiesa del Gonfalone. Chiesa di S. Salvatore 10.30 – 12.00 Presentazione della guida enogastronomica della Confesercenti, realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Viterbo. 15.00 – 16.00 Lezione sulla cultura del cibo In collaborazione con Slow Food 16.00 – 18.00 Laboratori In collaborazione con CNA Viterbo: ▫ Decorare su peperino smaltato nei colori del Medioevo viterbese (organizzato da Artistica Società Cooperativa) ▫ Costruire un quaderno e personalizzarne la copertina con il proprio nome o con un disegno (organizzato da Antica Legatoria Viali di Lucia Maria Arena) Chiesa di Santa Maria Nuova 18.00 Concerto di musica sacra dell’associazione Lo Specchio d’Orfeo

   

Leave a Reply