Sagra delle castagne a Soriano nel Cimino: malore grave di uno spettatore durante la festa (VIDEO)

di REDAZIONE-

SORIANO NEL CIMINO (Viterbo)- Prosegue con successo la 55esima edizione della sagra delle castagne di Soriano nel Cimino che si concluderà domenica 16 ottobre.  La manifestazione ha lontane origini che vanno ricercate in una festa istituita dal Consiglio della Comunità alla fine del XV secolo. La moderna sagra nasce tuttavia nel 1968 e tende a svilupparsi in due distinte direzioni: rievocazione degli eventi più significativi della storia del paese, omaggio ad uno dei frutti più nutrienti del territorio: la castagna. In questi giorni di festa il paese è stato avvolto da un’atmosfera molto suggestiva con addobbi e scene rievocative. Oggi in piazza V. Emanuele II e per le vie del paese  ha sfilato alle ore 15 il suggestivo corteo storico “Soriano ed i suoi rioni”. Molte le persone accorse per seguire l’evento. Ha vinto il palio la contrada Trinità.  Questo pomeriggio è stato premiato anche il rione Rocca. Il premio è stato consegnato dal questore di Viterbo, Sant’Elia al presidente priore Mauro Micheli. Purtroppo la festa si è dovuta interrompere a causa di un malore grave di uno spettatore, che è stato soccorso dai sanitari della Croce Rossa italiana, prontamente intervenuti e trasportato in ambulanza in ospedale.  la festa ha poi ripreso. (Foto e video di Anna Maria Stefanini).

 

 


 

Print Friendly, PDF & Email