San Martino al Cimino, il programma delle Festività natalizie in arrivo a Palazzo Doria Pamphilj 

SAN MARTINO AL CIMINO ( Viterbo) – Le splendide sale di Palazzo Doria Pamphilj sono pronte a festeggiare le prossime festività natalizie, dopo la riapertura dello storico Palazzo, sostenuta dalla Regione Lazio, con l’organizzazione della società regionale LAZIOcrea. Un ricco programma in partenza  l’ 8 dicembre alle ore 15.00   e alle ore 16.30 con apertura straordinaria del palazzo. Si prosegue l’ 11 dicembre, con due ingressi alle ore 15.00 e alle ore 18.00 con la famosa Ottobrata Sanmartinese un percorso in costume del XVII secolo all’interno delle stanze più belle del Palazzo, a cura della Compagnia sanmartinese Danilo Morucci.                                            

Appuntamento il 16 dicembre alle ore 16.00 con la  conferenza “L’abbazia ritrovata” a cura di Colombo Bastianelli che illustrerà la ricostruzione storica delle trasformazioni architettoniche subite dall’intero complesso abbaziale e dal Palazzo Doria Pamphilj, dal XIII secolo ad oggi, sulla base di un diorama di estremo pregio, recentemente ritrovato e restaurato.  

Il 17 dicembre in programma alle ore 11.00  la conferenza “In zimarra e latifetto. Le nuovi vesti di donna olimpia” a cura di Elisabetta Gnignera con la  presentazione ufficiale del vestito di Donna Olimpia, realizzato fedelmente, secondo i canoni dell’epoca, da sarte locali, nell’ambito di un workshop di costumistica storica, in collaborazione con la Compagnia Teatrale Sammartinese “Danilo Morucci”. 

Da non perdere alle ore 15:00 la Tombola dialettale  a cura del centro polivalente “Donna Olimpia” Aps e,  alle ore 17:00, lo spettacolo teatralizzato “La particina (il vero protagonista di Romeo e Gilietta)” scritto dal drammaturgo e romanziere Giuseppe Manfridi e interpretato da Giuseppe e Lorenzo Manfridi. Un dialogo appassionante, divertente a tratti commovente, tra un personaggio reale e un personaggio immaginario, a cui un drammaturgo ha affidato una particina. Ossia soltanto poche battute in tutta l’opera. La performance degli attori si svolge come un dialogo a due. A cura di Italian Human Connection Ets .

Il 18 dicembre 2022 l’intera giornata sarà dedicata al Natale dei Bambini, una festa dedicata ai più piccoli che saranno allietati durante il corso della giornata da animazione e giochi gonfiabili. Non mancherà la tradizionale casa di Babbo Natale a cura Proloco di San Martino al Cimino alle ore 11:00 conferenza su” La tradizione del Natale a San Martino al Cimino” a cura di Giulia Marchetti e, alle ore 15:30, presentazione di Tuscia Art Lab e premiazione del miglior racconto di scrittura creativa a cura di Giuseppe Manfridi.  Alle 17.00  il  Natale letterario,  canzoni di Natale interpretate da Francesca Filippi con recital e reading di Giuseppe Manfridi. 

L’arrivo del nuovo anno sarà festeggiato il 1 gennaio  alle ore 15:30 con l’ apertura straordinaria del palazzo. Infine, il 6 gennaio alle ore 15:30, proiezione del documentario   “Natale a San Martino Al Cimino” realizzato da Project Tuscia attraverso le interviste agli abitanti che narrano le usanze legate al Natale. A cura dell’associazione Italian Human Connections Ets.

Gli eventi a cura della associazione Italian Human Connections Ets sono con Ingresso gratuito su prenotazione al numero 3393412598

Gli eventi a cura della Compagnia teatrale sammartinese Danilo Morucci sono con ingresso su prenotazione,  visita guidata 5 euro visita teatralizzata 10 euro prenotazione al numero 3405007296

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE