Sanità nel Lazio, consegnate le prime 20 nuove ambulanze

di REDAZIONE-

ROMA – Ammodernamento del parco auto di Ares 118 in corso. Sono state, infatti, consegnate ieri le prime 20 nuove ambulanze ed entro il 15 agosto ne  verranno consegnate altre 28.  Il processo di ammodernamento verrà concluso definitivamente a  novembre, quando sarà completata la consegna delle 86 nuove ambulanze.  La Regione  ha investito in ciò  quasi 70mln milioni di euro.

Le nuove ambulanze offrono un alto livello di assistenza  grazie agli standard tecnologici. Inoltre, sono abilitate per il servizio Telemed per la teletrasmissione degli elettrocardiogrammi già sperimentata con successo a Viterbo.

La gara per l’acquisto della ambulanze è stata suddivisa in 10 lotti e tutti  i passaggi amministrativi sono stati seguiti dall’Anac, in base al protocollo sottoscritto a febbraio 2015.

“Questa pagina brutta del Lazio si chiude anche con l’arrivo di 86 ambulanze: abbiamo chiuso la fase in cui si taglia la spesa tagliando la qualità del servizio pubblico ed in questo momento siamo la Regione
leader in Italia, perché in 18-30 minuti si viene ricoverati negli ospedali più adatti – ha detto il presidente, Nicola Zingaretti – Vogliamo continuare così ma sempre rispettando il piano di rientro, perché se non usciamo da questo si crolla nell’abisso e noi dimostreremo che con il buon governo ed il taglio agli sprechi investiremo nel futuro”.

Print Friendly, PDF & Email