Università Unimarconi

Scatolini: “Ancora non attivati il punto assistenza medica a Montalto marina ed a Marina di Pescia”

MONTALTO DI CASTRO (Viterbo)- Riceviamo e pubblichiamo: “Ad oggi, 21 giugno, sia l’ambulatorio per il servizio di guardia medica turistica a Montalto Marina sia il punto di assistenza medica a Marina di Pescia non sono stati ancora attivati.
Inoltre, a Pescia Romana, i servizi medici risultano sempre più assenti, in quanto da anni non è più attivo il CUP e il servizio prelievi della Asl, obbligando i cittadini a recarsi a Montalto per un analisi del sangue o per gli altri servizi riguardanti appunto il CUP.
Un ulteriore punto è quello relativo al servizio di auto medica presente alla struttura ex Villa Ilvana, di cui non si ha notizia in merito al ritorno ad una sua regolare presenza.
Torno a precisare che i servizi sono fondamentali, specialmente per un paese turistico.
Dopo tutto il servizio di guardia medica non è un servizio gratuito. Le visite mediche sul luogo, a domicilio e le prescrizioni sono a pagamento!
Non comprendo perché l’amministrazione continui ad ignorare questi bisogni e non faccia nulla per migliorare l’inadeguata assistenza ai cittadini e ai turisti.
Sollecito quindi la Sindaca Socciarelli ad intervenire per chiedere ed ottenere dalla ASL il ripristino del servizi mancanti a Pescia Romana, altresi la invito ad attivarsi per portare servizi efficienti volti a fornire il diritto alle cure e di assistenza a tutti in caso di necessità nessuno escluso, aumentando l’erogazione di fondi in favore delle strutture o delle associazioni che già operano in questo settore”.

Daniela Scatolini
Presidente provinciale Udc per Viterbo
Coordinatrice Udc per Montalto di Castro e Pescia Romana.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE