Schiacciato da un escavatore, muore Giorgio Calcagni

di Redazione –

CAPRANICAA ( Viterbo) – Per cause in corso di valutazione, nella giornata di ieri, un uomo di 40 è stato investito da un escavatore mentre stava lavorando, a Vico Matrino, frazione di Capranica.
Inutili i tentativi di rianimazione praticati dai sanitari del 118, Giorgio Calcagni se ne va lasciando una moglie e una figlia di 14 anni.
Rabbia e dolore s’intrecciano in un presente che parla di morti ricorrenti sul luogo di lavoro.
La comunità Bassano Romano, paese in cui l’uomo viveva, si stringe alla famiglia, mostrando cordoglio e silente vicinanza dinanzi ad una sofferenza che lascia sgomenti.
La salma al momento è a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’autopsia.
In corso le indagini dei carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE