Scontro sulle modifiche agli accessi agli asili nido: martedì 18 se ne discuterà in consiglio comunale

di REDAZIONE-

VITERBO- Le modifiche volute dall’amministrazione comunale per l’accesso ai servizi degli asili nido hanno suscitato proteste da parte dell’opposizione e confusione e preoccupazione tra le famiglie. Il passaggio dalla convenzione con gli asili accreditati al contributo diretto alle famiglie è stato considerato una scelta infelice dalla minoranza, che ha richiesto una seduta aperta per ascoltare direttamente gli interessati. Nel frattempo, le procedure sono proseguite e, ascoltando le ragioni dei gestori degli asili, sono state apportate alcune modifiche e l’avviso è stato ripubblicato. Nonostante l’invito della minoranza a discutere la questione, l’amministrazione ha continuato senza aprire una discussione. Nel frattempo, è stata pubblicata la prima graduatoria che riguarda l’accesso agli asili nido comunali “I cuccioli” e “Il nido a colori”. Per un totale di 27 posti disponibili, sono state presentate 113 domande, lasciando 86 persone senza posto. Sono inoltre stati pubblicati avvisi per altre strutture ancora attive. La seduta del consiglio comunale sarà un’occasione per fare chiarezza sulla situazione attuale.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE