Scossa di terremoto a Viareggio

VIAREGGIO – Un terremoto di magnitudo 3.8 è avvenuto nella zona di Viareggio, in provincia di Lucca. L’ipocentro è stato localizzato a 8 km di profondità. Ne dà notizia l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Non si hanno al momento notizie di danni a persone o cose. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione. Dopo quella di magnitudo 3.8, l’Ingv ha registrato altre tre lievi scosse nella zona, con epicentro più vicino a Vecchiano (Pisa) ma prossimo anche a Viareggio. La più forte è stata di magnitudo 1,7, registrata alle 3.38, a seguire una di 1,4 alle 5.40, entrambe a una profondità di 8 km, la terza di 1,3 alle 6.51, a una profondità di 10 km. il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro ha scritto sui social: “Alle 2,36 di questa notte, il nostro territorio è risultato epicentro di una scossa di terremoto di magnitudo pari a 3.8 gradi Richter e una profondità di circa otto chilometri. Nel corso della nottata ci sono state poi ulteriori tre piccole scosse, per lo più strumentali (fonte Ingv). La prima scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione con conseguente comprensibile agitazione e paura. Tuttavia ad ora non risultano, per fortuna, segnalazioni di danni a cose o persone. Attualmente sono in corso ulteriori controlli: aggiornamenti nelle prossime ore”.

Print Friendly, PDF & Email