Scuola Sottufficiali dell’Esercito, al via l’iter per 90 allievi marescialli per diventare donatori di midollo osseo

VITERBO – Nelle giornate del 30 gennaio e 6 febbraio, presso la Caserma “Soccorso Saloni” sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, 90 Allievi Marescialli del XX corso “Certezza” e del XXI corso “Esempio” hanno iniziato l’iter per diventare potenziali donatori di midollo osseo.

Il 20 dicembre dello scorso anno, presso l’Aula Magna dell’Istituto di formazione militare viterbese, ha avuto luogo una conferenza informativa, organizzata in sinergia con la Sezione di Viterbo dell’Associazione Donatori di Midollo Osseo (ADMO), volta a promuovere la cultura della donazione. Dopo l’introduzione di Paola MASSARELLI, Presidente della Sezione ADMO di Viterbo, ha preso la parola Tiziana RIVA, Vice Presidente e donatrice, la quale ha illustrato il ruolo dell’Associazione nell’attività di sensibilizzazione, fornendo le informazioni sulla donazione del midollo osseo, sull’iter del potenziale donatore fino alla tipizzazione HLA (Human Leukocyte Antigens) e all’iscrizione nel Registro Italiano Donatori Midollo Osseo (IBMDR), il tutto nel rispetto della normativa sulla privacy. Ha sottolineato come nel diventare donatori si fornisca un fondamentale contributo alla qualità della vita altrui, in particolare a quanti soffrono, evidenziando come un gesto di tale generosità e altruismo possa salvare la vita. Nell’occasione, presenti il personale del Quadro Permanente, gli Allievi Marescialli del XX corso “Certezza” e del XXI corso “Esempio”, numerose sono state le richieste di informazioni e approfondimenti, a testimonianza del particolare interesse derivante dalla consapevolezza di quanto sia importante essere solidali e al fianco di tutte quelle realtà attive, attente, sempre pronte e presenti, al servizio della collettività.

L’Associazione Donatori Midollo Osseo è nata nel 1990 con lo scopo principale di informare la popolazione italiana sulla possibilità di combattere, attraverso la donazione e il trapianto di midollo osseo, le leucemie, i linfomi, il mieloma e altre neoplasie del sangue. Infatti, per coloro che non hanno un donatore consanguineo la speranza di trovare un midollo compatibile per il trapianto è legata all’esistenza del maggior numero possibile di donatori volontari tipizzati, dei quali cioè sono già note le caratteristiche genetiche.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Meteo, le previsioni per domani 19 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – Cieli generalmente poco nuvolosi nel corso delle ore diurne; tempo stabile anche nella serata con nubi sparse senza
A Pontinia svolti i Campionati Regionali FISDIR di Nuoto. Sul podio il giovane Alberto BocciLEGGI TUTTO
PONTINIA ( Latina) – Domenica 17 febbraio si sono svolti a Pontinia (LT) i Campionati Regionali di nuoto di categoria
“La centrale geotermica di Triana non è solo una questione toscana”LEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Nei giorni scorsi, nella sala comunale di Acquapendente, si è svolto un incontro tra una rappresentanza
Regolamento Imposta Unica Comunale in seconda commissione, mercoledì 20 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – Seconda commissione consiliare convocata per mercoledì 20 febbraio alle ore 9 nella sala consiliare di Palazzo dei Priori.
Il Baseball Laziale si raduna a MontefiasconeLEGGI TUTTO
MONTEFIASCONE ( Viterbo) – Grazie all’impegno pieno di genitori e dirigenti, ed alla collaborazione garantita dall’Assessore Paolo Manzi per l’Amministrazione
La Banda del Racconto al lavoro con gli ospiti della Residenza sanitaria assistenziale “Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Un’avventura inedita. Sta per giungere al termine la campagna di documentazione condotta da Banda del racconto nella Residenza
Viterbo e gli SpiritualiLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Non è da molti anni che si parla di quello che rappresentò l’Ecclesia Viterbiensis nel
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale