Servizio straordinario di controllo del territorio dei carabinieri di Poggio Mirteto, tre denunce

RIETI – I Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio concentrato nei Comuni di Magliano Sabina, Frasso Sabino e Stimigliano, nonché delle principali arterie stradali del territorio.

È stato disposto, infatti, l’impiego di ulteriori pattuglie di militari al fine di rafforzare gli ordinari dispositivi preventivi delle Stazioni Carabinieri di Magliano Sabina, Castelnuovo di Farfa e Stimigliano, competenti per le aree in argomento.

Nella notte di sabato, è stato svolto uno specifico servizio che ha interessato le zone citate, finalizzato alla prevenzione di reati c.d. predatori, in particolar modo furti in abitazione e al controllo della circolazione stradale.

Sono stati complessivamente predisposti ed effettuati 14 posti di controllo lungo le arterie stradali, nel corso dei quali, sono state identificate 119 persone e controllati 101 veicoli, nonché elevati 3 verbali per infrazioni al C.d.S. con conseguente il ritiro di una patente di guida.

I militari hanno:

  • deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti 2 cittadini italiani, uno per possesso ingiustificato di coltello a serramanico e l’altro per omessa denuncia di un fucile da caccia, ed un cittadino rumeno sorpreso alla guida di un’autovettura sprovvisto della patente di guida;
  • segnalato in via amministrativa alla locale Prefettura un cittadino italiano trovato in possesso di 3 grammi di hashish per uso personale.

Print Friendly, PDF & Email