SI Tuscia, incontro di fondazione presso il Circolo Arci

VITERBO – Il 3 dicembre 2021, a Viterbo, presso il Circolo Arci di Via delle Piagge, si è tenuto l’incontro di fondazione del Circolo della Provincia di Viterbo di Sinistra Italiana, SI Tuscia, nato dopo una serie di incontri informali che, negli ultimi mesi, hanno portato alla concretizzazione di questa nuova realtà. L’incontro, presieduto dal segretario regionale Massimo Cervellini, è stato molto partecipato ed ha visto numerosi interventi e riflessioni che hanno ripercorso la storia della sinistra locale e hanno delineato gli obiettivi e gli intenti che questa comunità si vuole dare. A partire dai valori storici della sinistra, infatti, non si vuole soltanto riaffermare una presenza strutturale, ma, soprattutto, ricostruire con uno sguardo critico e ampio ciò che oggi manca, non solo al territorio viterbese: un soggetto politico solido e coeso al suo interno capace di interpretare le esigenze del territorio e trasformarle in obiettivi. Il mondo giovanile, le questioni ambientali, lo sviluppo sostenibile, ma anche la parità di genere, la lotta alle diseguaglianze sociali, il contrasto alla deriva neoliberista, la difesa della democrazia sono solo alcune delle problematiche emerse nel dibattito, alla conclusione del quale Massimo Cervellini ha sottolineato il ruolo chiave della collegialità e della democrazia interna allo spazio politico di Sinistra Italiana, cosa che anche a Viterbo è stata interpretata nel migliore dei modi. Il Circolo, infatti, sarà animato da un Coordinamento, senza figure apicali, anche con l’intento di rappresentare da subito tutti i territori provinciali di appartenenza dei membri del Coordinamento stesso: il territorio è infatti molto eterogeneo al suo interno e spesso in difficoltà anche in conseguenza dell’influenza della Capitale, non sempre positiva. Senza nessuna scadenza elettorale alle porte, quindi, il gruppo potrà radicarsi sul territorio con la serenità necessaria a fare di questo nuovo Circolo un importante snodo politico per tutte quelle questioni disattese a livello locale, con attenzione a quelle di carattere nazionale al centro dell’azione politica di Sinistra Italiana.

Print Friendly, PDF & Email