Solidarietà. I marescialli del XIV corso “Patria” della Scuola Sottufficiali Esercito, doneranno nuove strutture ludiche per bambini con disabilità motoria

Sabato 7 dicembre alle ore 10, presso il Parco Comunale sito in via Carlo Cattaneo, alla presenza del primo cittadino di Viterbo, Leofoto1nardo Michelini e dell’ex sindaco Giulio Marini, i marescialli del XIV corso “Patria” della Scuola Sottufficiali Esercito, doneranno alla cittadinanza alcune nuove strutture ludiche specificatamente realizzate per bambini con disabilità motoria, che potranno però essere utilizzate anche da bambini normodotati.

Questo progetto è stato realizzato grazie all’impegno degli allievi, con contributo economico individuale, ma anche grazie alla fattiva partecipazione della popolazione locale che ha contribuito acquistando i biglietti della lotteria di beneficenza ideata dagli stessi allievi (l’estrazione avrà luogo il 19 dicembre alle ore 20 presso la Sala Regia del Palazzo dei Priori).

Con questa cerimonia si concludono gli eventi di fine corso che da settembre ad oggi hanno coinvolto gli allievi del XIV Corso “Patria” e la città di Viterbo. Ci sembra anche opportuno sottolineare che con una parte dei fondi ricavati dalla vendita dei biglietti della lotteria, si procederà all’acquisto di apparecchiature per il Centro di Neuropsichiatria Infantile della Cittadella della Salute.

   

Leave a Reply