Spaccio di droga e lite in strada, doppio intervento della polizia

VITERBO – Prosegue senza sosta l’attività delle donne e degli uomini della Questura di Viterbo dedicata al controllo capillare del centro cittadino e finalizzata alla tutela della sicurezza pubblica nonché alla prevenzione e repressione dei reati.

Nella serata di ieri, nell’ambito di specifici servizi mirati a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto un 38enne viterbese, sorpreso in flagranza in possesso di quasi 24 grammi di cocaina, occultati all’interno di un involucro nascosto nella cinta dei pantaloni.

Nella nottata, poi, gli operatori delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono prontamente intervenuti per sedare una violenta lite in strada tra un cittadino di nazionalità marocchina 41enne e un 50enne originario della provincia di Napoli, entrambi pregiudicati. L’italiano, trovato in possesso di un bastone, è stato denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere.

Print Friendly, PDF & Email