“Special Art Revolution”, i primi mesi del progetto di Juppiter

VITERBO – Da agosto scorso ha preso il via Special Art Revolution, il progetto dell’Associazione Juppiter realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità e la collaborazione della Fondazione Exodus.

I ragazzi coinvolti, tutti diversamente abili, frequentano i laboratori artistici ed espressivi del progetto con cadenza bisettimanale e grande entusiasmo, raggiungendo a gennaio il numero di 80, più di dieci infatti si sono aggiunti dall’avvio delle attività. Sia il laboratorio musicale che quello di teatro stanno mettendo in luce non solo talenti nascosti dei giovani partecipanti, ma anche – aspetto decisamente importante – il loro “amor proprio”, quel sano orgoglio personale che nasce quando ci si sente soddisfatti delle esperienze che si fanno.

Il condividere tra loro e con i “maestri d’arte” questi incontri laboratoriali fa da palestra, da periodo di preparazione alla tournée teatrale che li vedrà protagonisti, ognuno nel proprio ruolo, sia esso di canto in coro o da solista e di recitazione. Al di sopra delle aspettative degli organizzatori, i ragazzi sembrano già proiettati verso gli spettacoli finali; è grande infatti in loro il desiderio di conoscerne già le tappe e i dettagli. Dall’avvio del progetto i partecipanti hanno già realizzato un “numero zero” dello spettacolo teatrale, nella splendida cornice di Assisi, ottenendo un grandissimo successo di pubblico.

Continuano i laboratori intanto: quello di canto si svolge una volta alla settimana e coinvolge un numero di circa 45 ragazzi; l’insegnante, partendo da un avvicinamento alla musica e all’utilizzo della voce, ha già iniziato con la realizzazione dei primi brani, sperimentando i talenti dei vari partecipanti. Per il laboratorio di teatro invece, si è vista necessaria la divisione in due gruppi di circa 20 persone ciascuno, per garantire la partecipazione di tutti, aprendo spazi di creatività dove il singolo ragazzo si possa esprimere. Inutile descrivere i momenti di grande bellezza che si vengono a creare nei vari laboratori, tutto materiale che farà da base alla realizzazione degli spettacoli che si concentreranno maggiormente nella parte finale e conclusiva del progetto.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas
Il velista Andrea Miceli alla Scuola Media di Sutri, martedì 19 febbraioLEGGI TUTTO
SUTRI ( Viterbo) – Martedì 19 febbraio, Andrea Miceli, velista e scrittore italiano, incontra gli alunni della Scuola Media di
Latte, il Senatore Francesco Battistoni (FI) alla protesta dei pastori sardiLEGGI TUTTO
ROMA – “Ho voluto esprimere la mia vicinanza ai pastori sardi, che in questi giorni stanno protestando per l’aumento del
Latte, la protesta dei pastori arriva a Piansano. Domenica 17 febbraioLEGGI TUTTO
PIANSANO ( Viterbo) – La protesta dei pastori arriva a Piansano. Il paese della Tuscia, dalla storica vocazione agricola, si
Orte, successo per la cena di Fratelli d’ItaliaLEGGI TUTTO
ORTE ( Viterbo) – Tante persone e grande partecipazione alla Cena Patriota organizzata ieri sera dal circolo Fratelli d’Italia di
Massimo Cacciari a Viterbo per un’ Europa liberale e non liberistaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Ieri pomeriggio, 15 febbraio, nella giornata che ha visto Viterbo unita contro il potere
“Crocelle Race Park”, meno di due mesi alla terza edizioneLEGGI TUTTO
Il sodalizio Crocelle Race Team inizia ufficialmente il suo percorso di avvicinamento alla terza edizione della cross country Crocelle Race
“L’Ospedale Belcolle è anche sanità d’eccellenza”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo le parole del lettore Paolo Zappi e pubblichiamo: “Spesso si parla dell’Ospedale di Belcolle a proposito di
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee