Università Unimarconi

Sportello legale immigrazione CGIL Viterbo: conseguiti due importanti provvedimenti

VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo: “Lo sportello legale immigrazione, attivo oramai da 3 anni nella Camera del Lavoro CGIL, è per Viterbo una realtà nata per rispondere in modo puntuale e competente ai bisogni sempre più specialistici e pressanti della comunità straniera presente sul territorio.

Proprio in questi giorni, in seguito a due ricorsi promossi dallo sportello legale immigrazione di Viterbo, sono stati conseguiti due importanti provvedimenti in materia di immigrazione: il primo è il riconoscimento dello status di rifugiato ed il secondo una protezione speciale art. 32.

Purtroppo l’esperienza ci insegna che intorno al mondo migrante così volutamente strozzato da norme sempre più dure ed inumane è fiorita una moltitudine di faccendieri e intermediari che per denaro fingono di dare assistenza o, peggio ancora, lucrano su persone fragili e in grande difficoltà.

L’esistenza giuridica della cittadina e del cittadino straniero deriva dall’ottemperamento di regole normative sempre più di difficile interpretazione ed è sempre più difficile mantenere la regolarità nella concessione dei permessi di soggiorno.

La necessità quindi di un luogo elettivamente preposto per la tutela sociale, assistenziale, previdenziale e del lavoro per i cittadini migranti è sostanziale in quanto il migrante è portatore di bisogni che necessitano di essere interpretati per far sì che l’integrazione sia una realtà raggiungibile.

La Camera del Lavoro territoriale è la casa dei diritti e delle tutele per tutti i cittadini e lo sportello legale immigrazione è un valore aggiunto al servizio della comunità straniera”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE