“Stalker e violenza di genere”, successo del seminario all’Unitus

VITERBO – L’Aula Magna del Rettorato dell’Università  era  affollatissima. Di scena alle ore 15,30 di ieri  il seminario “Stalker e violenza di genere”, organizzato dalla Questura di Viterbo, in collaborazione con l’Università degli Studi della Tuscia. Il tema del convegno  è stato particolarmente apprezzato dagli studenti e da tutti gli spettatori presenti, molti dei quali specialisti del settore.

Dopo una breve introduzione del  Rettore, Prof. Alessandro Ruggeri, il Questore Dr. Massimo Macera ha sottolineato l’evoluzione normativa subita dalla materia, nonché gli strumenti giuridici utilizzati per prevenire lo stalking, un reato che desta un notevole allarme sociale.

A seguire sono stati graditissimi dal pubblico i qualificati interventi del criminologo, psicologo e scrittore  Ruben De Luca,  che ha fornito una serie di strumenti  indispensabili per difendersi da manipolatori, psicopatici e stalker  e del Sostituto Procuratore della Repubblica di Viterbo  Dr.ssa Paola Conti,  che tra le altre cose ha illustrato  tecnicamente  la procedibilità dei reati che  trattano la violenza sulle donne.