Stefano Signori: Le “grandi donne” sono quelle che ogni giorno affrontano con tenacia le sfide

VITERBO – L’8 marzo è la ricorrenza di un episodio in cui, a seguito di un incidente sul lavoro, persero la vita moltissime donne lavoratrici. Dopo quell’evento siamo soliti  ricordare in questa data la giornata per la rivendicazione dei diritti delle donne.

Ma un sottile filo di lana contraddistingue la festa dal riconoscimento delle naturali e pregiate peculiarità delle donne.

In una società che vorrebbe tutto il genere umano uguale, senza più distinzioni culturali, ideali, di pensiero e di sesso, di religione, la consapevolezza delle differenze impresse dalla natura diviene, per tutti gli uomini e in particolare per le donne, il più profondo e indispensabile elemento di emancipazione. 

Ancor oggi in alcune aree del mondo la donna deve ancora vedere riconosciuta appieno la propria dignità, che non è quella che spesso viene erroneamente identificata nella ricerca di una mera “uguaglianza” con il sesso maschile, ma quella di essere ”liberamente” donna. 

Un grande errore  della società, della politica, del mondo del lavoro nei confronti delle donne è considerarle come una “specie” da proteggere. Le donne non hanno bisogno di essere “mortificate” dalle quote rosa, ma semplicemente di vedere riconosciuta la loro libertà di essere donne.

Le “grandi donne”, che non sono solo quelle celebri e famose, ma quelle che ogni giorno affrontano con tenacia le sfide, le gioie e le gratificazioni della vita, sono quelle che si realizzano senza necessità di quote a parte. Imprenditrici che solitamente sono donne, sono mamme, sono lavoratrici, sono costantemente e tutti i giorni impegnate attraverso  il loro ruolo per una società migliore. Approfittando di questo giorno, Confartigianato augura a tutte le donne, e non solo per oggi, una vita ricca di soddisfazioni e di scelte libere, dimostrando ulteriormente quanto le donne, vuoi per piacere vuoi per necessità, siano in grado di accettare tenacemente la sfida della vera emancipazione.

Stefano Signori
Presidente Confartigianato Imprese di Viterbo

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Vitersport Libertas Nuoto, ottima prestazione ai campionati regionali di FiuggiLEGGI TUTTO
FIUGGI – Domenica 17 marzo, Fiuggi ha ospitato il secondo appuntamento del Campionato Regionale di nuoto FISDIR Agonistico e Promozionale,
Vetralla, Ragonese: “Bene approvazione mozione no ddl Pillon e disponibilità della giunta in consiglio”LEGGI TUTTO
VETRALLA (Viterbo) – Riceviamo da Giulia Ragonese di Vetralla tutta e pubblichiamo: “Siamo fiduciosi nell’opera di ascolto e mediazione che
Al Teatro Caffeina è andato in scena l’esilarante spettacolo “Il Mercante di monologhi”LEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Una domenica di puro divertimento e risate quella di ieri, 17 marzo, al
Giunta, tornano Marco De Carolis e Laura Allegrini. Francesca Bufalini nominata assessoreLEGGI TUTTO
di Redazione – VITERBO – Le acque in Comune sembrano placarsi. Dopo il passo indietro di Fratelli d’Italia, nel pomeriggio
Spedizioni veloci, anche a Viterbo arriva Poste DeliveryLEGGI TUTTO
VITERBO – Spedizioni veloci, economiche e sicure, in Italia e all’estero: Poste Delivery, la nuova gamma di prodotti di Poste
È morto Luca Paolella, allenatore della Viterbese Under 14LEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITERBO – Sul campo della vita, Luca Paolelli si è arreso. L’allenatore della Viterbese Under 14
Basket femminile, le Ants sconfitte dal Santa MarinellaLEGGI TUTTO
VITERBO – Santa Marinella viola con pieno merito il parquet del PalaMalè e si porta sull’1-0 nella serie playoff del
La Stella Azzurra-Ortoetruria esce sconfitta dal campo di AnzioLEGGI TUTTO
VITERBO – La Stella Azzurra esce sconfitta dal campo di Anzio per 71-58 in una gara che la squadra di
Il Tennis Club Viterbo trionfa nuovamente in casaLEGGI TUTTO
VITERBO – Prosegue spedito il cammino del tennis club Viterbo in questa prima fase della serie C, nella terza giornata
Alla scoperta del territorio di Vasanello tra antichità e Medioevo, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
VASANELLO ( Viterbo) – Si terrà sabato 23 marzo alle ore 16:30 l’incontro di studi “Vasanello e il suo territorio