Studenti della Tuscia custodi della biodiversità, duplice appuntamento a Bagnoregio

BAGNOREGIO ( Viterbo) – L’Istituto Omnicomprensivo “Fratelli Agosti” di Bagnoregio e l’Istituto Alberghiero “Alessandro Farnese” di Caprarola, in collaborazione con Slow Food Viterbo e Tuscia propongono due appuntamenti aperti al pubblico dedicati alla valorizzazione e promozione dei prodotti tipici della Tuscia. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Bio Ergo Sum”, nell’ambito del Progetto “ITINERABIO” della Regione Lazio-Arsial – e finanziato dal Mipaaft (DM n. 4555 del 14.02.2017, L. 194/2015).

Il primo evento è fissato per sabato 16 marzo a Bagnoregio, all’Auditorium “Taborra”, in viale Fratelli Agosti a partire dalle ore 9,30. Si comincia con l’inaugurazione del Mercato contadino dove alcuni dei produttori locali partner del progetto presentano i loro prodotti.

Alle ore 10,30 – alla presenza dei rappresentanti istituzionali, operatori economici ed esperti – gli studenti di entrambi gli Istituti presenteranno dieci prodotti  locali a rischio di erosione genetica, protagonisti del progetto “Bio Ergo Sum” illustrando le caratteristiche tecnico-agronomiche e i ricettari. Alle 11,30 visita al punto vendita dei prodotti dell’Azienda agricola “Carbonara”dell’ITAS, coltivati dagli studenti nel percorso di Alternanza Scuola-Lavoro. Al termine visita guidata al borgo di Civita di Bagnoregio.

Mercoledì 20 marzo l’appuntamento è a Caprarola. A partire dalle ore 9,30 visita al Palazzo Farnese e alle ore 11 “Teatro del gusto” con la presentazione e degustazione dei piatti realizzati dagli studenti dell’Istituto alberghiero “Farnese”, utilizzando come materia prima i dieci prodotti locali a rischio di erosione genetica individuati dal progetto “Bio Ergo Sum”. A seguire presentazione di un Ricettario della tradizione culinaria e relativo Itinerario enogastronomico della Tuscia.

Gli eventi rappresentano il momento conclusivo del Progetto “Bio Ergo Sum” che prevedeva da parte degli studenti dei due Istituti l’approfondimento della conoscenza di dieci prodotti locali autoctoni: Aglio rosso di Proceno, Fagiolo giallo, Fagiolo del Purgatorio, Fagiolo Verdolino, Lenticchia di Onano, Pomodoro scatolone, Ciliegia di Celleno, Greco di Vignanello, Aleatico di Gradoli, Razza Maremmana. Nel percorso progettuale sono stati realizzati seminari divulgativi sui diversi aspetti della produzione, trasformazione, commercializzazione e valorizzazione, anche in termini di turismo enogastronomico.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Vitersport Libertas Nuoto, ottima prestazione ai campionati regionali di FiuggiLEGGI TUTTO
FIUGGI – Domenica 17 marzo, Fiuggi ha ospitato il secondo appuntamento del Campionato Regionale di nuoto FISDIR Agonistico e Promozionale,
Vetralla, Ragonese: “Bene approvazione mozione no ddl Pillon e disponibilità della giunta in consiglio”LEGGI TUTTO
VETRALLA (Viterbo) – Riceviamo da Giulia Ragonese di Vetralla tutta e pubblichiamo: “Siamo fiduciosi nell’opera di ascolto e mediazione che
Al Teatro Caffeina è andato in scena l’esilarante spettacolo “Il Mercante di monologhi”LEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Una domenica di puro divertimento e risate quella di ieri, 17 marzo, al
Giunta, tornano Marco De Carolis e Laura Allegrini. Francesca Bufalini nominata assessoreLEGGI TUTTO
di Redazione – VITERBO – Le acque in Comune sembrano placarsi. Dopo il passo indietro di Fratelli d’Italia, nel pomeriggio
Spedizioni veloci, anche a Viterbo arriva Poste DeliveryLEGGI TUTTO
VITERBO – Spedizioni veloci, economiche e sicure, in Italia e all’estero: Poste Delivery, la nuova gamma di prodotti di Poste
È morto Luca Paolella, allenatore della Viterbese Under 14LEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITERBO – Sul campo della vita, Luca Paolelli si è arreso. L’allenatore della Viterbese Under 14
Basket femminile, le Ants sconfitte dal Santa MarinellaLEGGI TUTTO
VITERBO – Santa Marinella viola con pieno merito il parquet del PalaMalè e si porta sull’1-0 nella serie playoff del
La Stella Azzurra-Ortoetruria esce sconfitta dal campo di AnzioLEGGI TUTTO
VITERBO – La Stella Azzurra esce sconfitta dal campo di Anzio per 71-58 in una gara che la squadra di
Il Tennis Club Viterbo trionfa nuovamente in casaLEGGI TUTTO
VITERBO – Prosegue spedito il cammino del tennis club Viterbo in questa prima fase della serie C, nella terza giornata
Alla scoperta del territorio di Vasanello tra antichità e Medioevo, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
VASANELLO ( Viterbo) – Si terrà sabato 23 marzo alle ore 16:30 l’incontro di studi “Vasanello e il suo territorio