Università Unimarconi

Successo di “Peperino in Fiore”: i ringraziamenti del comune

VITORCHIANO ( Viterbo) – Si è conclusa a Vitorchiano la ventesima edizione di Peperino in Fiore, l’evento che veste a festa il “Borgo Sospeso” della Tuscia con tante decorazioni e installazioni floreali, valorizzando le antiche pietre di case, fontane, scale, archi e angoli caratteristici del centro storico e regalando emozioni a tutti i visitatori. Confermato il successo dell’edizione 2023, a sua volta figlia della necessità di lasciarsi alle spalle il complicato periodo dell’emergenza sanitaria. Nelle tre giornate di Peperino in Fiore 2024, Vitorchiano è stato frequentato da migliaia di turisti che hanno potuto ammirare le bellezze del borgo in una veste colorata e innovativa.

Il Comune esprime la sua soddisfazione per l’esito positivo di Peperino in Fiore, ringraziando la Pro Loco di Vitorchiano, vero motore della macchina organizzativa, le altre associazioni che l’hanno supportata, le attività commerciali e tutti i cittadini che hanno partecipato; un ringraziamento speciale a chi ha lavorato dietro le quinte, contribuendo alla realizzazione delle installazioni che hanno poi reso unica l’intera manifestazione.

Tale successo – commentano gli amministratori – ha dimostrato innanzitutto la solidità e la costanza di un gruppo, quello dei volontari della Pro Loco, in grado di immaginare e dare corpo ad un sogno con allestimenti e alle installazioni floreali, coinvolgendo sempre più persone. Da tutto ciò è innegabilmente emerso un forte senso di comunità che permea l’intero territorio e che ne rappresenta forse il carattere più distintivo“.

Un altro grande grazie – proseguono – lo rivolgiamo ovviamente alle forze dell’ordine, alla Polizia locale, alla Protezione Civile di Vitorchiano e ai Volontari del Soccorso per la presenza continua, necessaria e utile ad uno svolgimento della manifestazione in totale sicurezza, ai dipendenti comunali per gli adempimenti amministrativi, nonché a quelli della cooperativa Avvenire e dell’impresa Ekorec che hanno garantito, come sempre, il ritiro dei rifiuti e una costante pulizia del paese“.

Un ringraziamento particolare, infine, va “ai residenti del centro storico – concludono dal Comune – che indubbiamente in queste circostanze accettano un indubbio disagio logistico, dimostrando però ancora una volta un grande senso di appartenenza e di amore per il nostro splendido paese“.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE