Successo per il settore giovanile calcio Real Azzurra in Versilia

Brilla il settore giovanile calcio Real Azzurra in Versilia. Con la Categoria Pulcini 2° anno che si classifica seconda nel prestigiosissimo contest Trofeo Mar Tirreno giunto alla ventesima edizione. Allo Stadio Marco Polo di Viareggio il “settebello” conclude con due vittorie ed una sconfitta il Girone preliminare : trionfi in fotocopia 2-1 contro Centro Schiaffino di Milano ed Angelana 1930 di Perugia e sconfitta per 1-0 contro la formazione bergamasca dell’Azzano calcio. Poi nei round di finale supera ancora gli umbri per 2-1. Poi arrivano due sconfitte di misura a mò di 1-0 contro Centro Schiaffino Milano e Colognese Bergamo. Tra l’entusiasmo assoluto di Piero Campana, padre del giocatore Lorenzo, che ha curato la logistica a diretto contatto con lo staff Tecnico : “Un nuovo traguardo per la Nostra Società sottolinea”. “Onestamente meritatissimo il secondo posto. Ancora più qualificante perché ottenuto in un palcoscenico sportivo prestigioso. Ci siamo confrontati con oltre 30 Società provenienti da tutta Italia ed una rappresentativa turca. Volevamo calcare un terreno fertile per far brillare i nostri talenti. E ci siamo riusciti. Ottima l’esperienza tecnica dei coach Valerio Brinchi e del vice Franco Bacchi. Hanno trasportato nei ragazzi il loro carattere e la loro abilità, centrando un obiettivo che premia il loro lavoro e la dedizione mostrata dai calciatori durante la competizione. Un contributo è stato dato da Noi, genitori e tifosi allo stesso tempo, che abbiamo sostenuto con passione e fervore i Nostri beniamini creando una atmosfera elettrizzante in ogni match. E non possiamo che provare grandissima soddisfazione. Fa parte integrante di un lavoro di squadra di cui noi ed i ragazzi siamo orgogliosi. Perché è frutto di impegno e sacrificio”. Per questa realtà di primo piano nel panorama del calcio giovanile viterbese, inesauribili talenti hanno mostrato tutte le loro doti nelle altre due Categorie presenti. Si divertono e divertono gli Esordienti ed i Giovanissimi B impegnati rispettivamente negli stadi “Buon Respiro” di Serravezza e “Ferracci” di Torre del Lago. I primi superano l’Azzano Calcio Bergamo per 9-0, perdono per 4-0 contro la formazione riminese del Montebello e pareggiano per 3-3 contro il Centro Schuster di Milano. Superano poi per 4-1 la formazione lecchese della Colicoderviese per cedere nella finale consolazione per 4-3 alla formazione lucchese del Ghiviborgo ai calci di rigore. I secondi dopo aver superato per 2-0 il Sant Ambroise di Milano vengono sconfitti per 3-2 dalla Accademia Isola Bergamasca e 5-4 dalla formazione romana della Barbato Football Accademy.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE