Successo per la “Notte dei fiori” di Tarquinia. Trionfa la parrocchia Santa Lucia Filippini

TARQUINIA (Viterbo)- Tarquinia – Un tripudio di colori, profumi e devozione ha caratterizzato la “Notte dei fiori” di Tarquinia, la tradizionale manifestazione che ha animato il centro storico della città in occasione del Corpus Domini.
Nonostante la pioggia, i 12 gruppi partecipanti hanno dato vita a vere e proprie opere d’arte floreale, traendo ispirazione dai temi dell’omelia di Papa Francesco al 27esimo Congresso Eucaristico di Matera.
Dalla sera di sabato primo giugno i volontari hanno lavorato instancabilmente per realizzare i loro tappeti di fiori, trasformando le strade e le piazze in un suggestivo percorso emozionale. La giuria,
composta da esperti d’arte, ha avuto l’arduo compito di decretare i vincitori valutando la bellezza, l’originalità e l’aderenza al tema delle composizioni.
Dopo la solenne messa celebrata dal vescovo Gianrico Ruzza, la premiazione ha avuto luogo sempre nella cattedrale in piazza Duomo. La parrocchia Santa Lucia Filippini si è aggiudicata il primo posto, conquistando i giurati con un’opera che ha saputo coniugare tradizione e innovazione. Al secondo posto si è classificata la parrocchia Maria Santissima Stella del Mare, mentre il terzo posto è stato assegnato al Centro di aggregazione giovanile.
“Siamo felici del grande successo della ‘Notte dei fiori’ – ha dichiarato il sindaco di Tarquinia Alessandro Giulivi -, È un evento che rappresenta un momento di grande partecipazione e condivisione per la nostra comunità, oltre a valorizzare le nostre tradizioni e la nostra capacità artistica. Un ringraziamento particolare va a tutti i volontari che, con passione e dedizione, hanno realizzato questi splendidi tappeti di fiori”.
L’amministrazione comunale ha rivolto un plauso anche alla Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, al comitato organizzatore per l’impegno profuso nella realizzazione della manifestazione e a tutti i gruppi che hanno partecipato: Croce rossa italiana, parrocchia Santa Lucia Filippini, parrocchia del Duomo, Associazione Devoti Madonna di Valverde, Rettoria di Santa Maria in Castello, parrocchia Madonna dell’Ulivo, parrocchia Maria Santissima Stella del Mare, parrocchia dei santi Giovanni e
Leonardo, Società Tarquiniense d’Arte e Storia, Associazione Fratelli del Cristo Risorto, Centro di aggregazione giovanile e Frati Francescani dell’Immacolata”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE