Svolta la prima prova di portata dei facchini all’ex chiesa della Pace

di Redazione –

VITERBO – Prima prova di portata per i facchini di S. Rosa. Questo pomeriggio, a partire dalle ore 17, presso la ex chiesa della Pace, gli uomini di Santa Rosa si sono dati appuntamento per la tradizionale prova di portata, che attesta l’idoneità dei facchini per partecipare al tradizionale trasporto del 3 settembre della Macchina di S. Rosa. Sotto l’occhio vigile del capofacchino Sandro Rossi e del presidente del Sodalizio dei facchini, Massimo Mecarini, i facchini hanno portato  una cassa del peso di 150kg., lungo un percorso di ca.90mt. Domani e dopodomani, sempre dalle ore 17 alle 20, sarà la volta degli aspiranti facchini, coloro che cercheranno di entrare a far parte della grande famiglia del Sodalizio.  L’aspirante facchino deve avere almeno 18 anni e non superare il 35esimo anno d’età.

c

Print Friendly, PDF & Email