Belcolle, superata la soglia dei 350 pazienti con ictus ischemico che hanno effettuato procedure di rivascolarizzazione presso l’unità di terapia neurovascolare

VITERBO – Dal 2017, infatti, i cittadini della Tuscia affetti da ictus ischemico possono beneficiare del trattamento di rivascolarizzazione più adeguato (trombolisi endovenosa e/o trombectomia meccanica) in tempistiche che negli

Continua a leggere