Talete spa: Biagio Eramo rinuncia all’incarico di amministratore unico

di REDAZIONE-

VITERBO- Biagio Eramo ha rinunciato all’incarico di amministratore unico di Talete spa. La notizia ha destato sorpresa anche da parte del sindaco Giovanni Maria Arena. Eramo era stato scelto lo scorso 24 febbraio dai sindaci- soci come successione di Andrea Bossola. La notizia è giunta ieri pomeriggio al primo cittadino. Pare che Eramo abbia rinunciato per questioni organizzative lavorative, non potendo garantire la sua presenza fisica giornaliera. Ora, quindi, dovrà nuovamente essere riconvocata l’assemblea dei sindaci per individuare un’altra persona che possa prendere il posto di Bossola.

 

 

Print Friendly, PDF & Email