Università Unimarconi

Tarquinia. E l’acqua va!

di PIETRO BRIGLIOZZI –

TARQUINIA ( Viterbo) – Siamo in piena estate, in piena stagione balneare, tutti sappiamo quanto l’acqua è necessaria ed al tempo stesso bene prezioso.

Nel Lido di Tarquinia, in via Pirgi, nei pressi del civico otto, da una settimana, quintali di acqua se ne vanno sprecati nelle fogne.

Da un’attenta osservazione, molti cittadini e passanti per la via, una delle principali del Lido, richiamati dalla pozza d’acqua che si è creata, per circa un metro quadrato, si sono accorti che, dopo aver superato lo strato di asfalto del fondo stradale, viene in superficie un’abbondante quantità di acqua che neanche il forte sole delle ore centrali della giornata riesce a far evaporare completamente.

Questa realtà testimonia il grave guasto che si è creato alla condotta idrica primaria sottostante confermato dall’abbondante calo di pressione nei rubinetti delle abitazioni specialmente quelli nei piani più alti.  Tutti si stupiscono e meravigliano, esprimendo forti critiche perché, chi di dovere, dopo tanti giorni, non ha ancora provveduto alla riparazione; intanto  l’acqua  si spreca, i disaggi ai cittadini aumentano, i serbatoi si svuotano più velocemente, senza sottolineare la vanificazione dei costi energetici di approvvigionamento.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE