Tarquinia, i consiglieri Catini e Centini: “Il consiglio comunale voti la nostra mozione o la bocci definitivamente”

TARQUINIA (Viterbo)- Riceviamo e pubblichiamo: “Il consiglio comunale si assuma la responsabilità di votare la nostra mozione oppure bocciarla definitivamente. “Ti accompagno”: un servizio che prevede il trasporto delle persone anziane e con difficoltà motoria all’interno del cimitero Monumentale San Lorenzo per far visita ai propri cari con mezzi di cortesia.

La stessa proposta fu portata all’attenzione del consiglio esattamente un anno fa e all’unanimità dei presenti, maggioranza compresa, veniva approvato “lo studio in commissione della fattibilità di un servizio di accompagno per le persone con difficoltà motoria durante l’orario di apertura del cimitero monumentale “San Lorenzo”.

Dopo un anno non è stata nemmeno convocata la commissione capigruppo per dare seguito al deliberato.

Riteniamo questa cosa una mancanza di rispetto e per questo ripresentiamo la stessa mozione da discutere al prossimo consiglio in programma.

Con ordinanza n.124 del 31/10/2020 si è istituito il divieto di circolazione a qualsiasi veicolo, salvo quelli autorizzati, impedendo di fatto a tutta una categoria di persone di raggiungere i propri defunti.

Considerato che, tra le tante persone che si recano quotidianamente al nostro cimitero, ci sono anche persone anziane e con difficoltà motoria riteniamo utile un servizio apposito e proprio da qui nasce l’idea del progetto “Ti accompagno”, per ottemperare soprattutto alla chiusura ai mezzi privati da parte dell’amministrazione.

L’obiettivo è quello di impegnare, tramite una delibera di consiglio comunale, la giunta:

– Ad istituire, con apposito atto, il progetto “Ti accompagno”.

– A demandare agli uffici preposti tutte le procedure per l’affidamento di tale servizio mediante un avviso pubblico rivolto alle cooperative sociali e alle associazioni di volontariato.

– A garantire in maniera continuativa il servizio durante l’orario di apertura del cimitero monumentale San Lorenzo per accompagnare le persone con difficoltà motoria.

– Ad impegnare le risorse economiche necessarie per la realizzazione del servizio.

Tanti sono i cittadini che hanno manifestato queste difficoltà pertanto crediamo che un impegno di tutto il consiglio comunale sia un chiaro segnale di vicinanza e sostegno ad una categoria che ha tutto il diritto di raggiungere i propri cari”.

I Consiglieri Comunali

Manuel Catini

Arianna Centini

Print Friendly, PDF & Email