Tarquinia, il 10 aprile l’ultimo appuntamento della rassegna “Il quartetto d’archi”

TARQUINIA (Viterbo)- La IV Rassegna Il quartetto d’archi, progettata e realizzata dalla Fondazione Etruria Mater con la collaborazione della Soprintendenza Archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale, del Museo archeologico nazionale tarquiniense e del Comune di Tarquinia, è giunta al suo ultimo appuntamento.

La Rassegna ha offerto un ciclo di quattro concerti ed una esperienza di ascolto e godimento della musica che, come nelle precedenti edizioni, ha registrato una grande partecipazione di pubblico e uno straordinario successo, risultato della qualità e varietà dei testi proposti, delle eccezionali qualità tecniche, artistiche ed interpretative degli esecutori, dell’interesse e della tensione del pubblico e infine dell’ineguagliabile fascino del luogo.

Dopo le straordinarie performances dei Quartetti Delfico, Fonè ed Indaco che hanno emozionato ed entusiasmato il pubblico, il quarto concerto avrà luogo domenica 10 aprile, alle ore 17 con l’esibizione del Quartetto di Venezia, che eseguirà il seguente programma:

L. van Beethoven, Quartetto op. 18 n. 3 in re maggiore

I. Allegro

II. Andante con moto

III. Allegro

IV. Presto

L. van Beethoven, Quartetto op. 18 n. 1 in fa maggiore

I. Allegro con brio

II. Adagio affettuoso e appassionato

III. Scherzo: Allegro molto

IV. Allegro

L. van Beethoven, Quartetto op. 132 in la minore

I. Assai sostenuto – Allegro

II. Allegro ma non tanto

III. Adagio

IV. Alla Marcia

V. Allegro appassionato

Info e Contatti:

L’ingresso è gratuito ma è obbligatorio prenotarsi nella settimana che precede il concerto presso l’Ufficio d’informazione e accoglienza turistica: tel. 0766849282 o info@tarquiniaturismo.it

Print Friendly, PDF & Email