Tarquinia, installati gli autovelox sulla strada di Marina Velka

TARQUINIA ( Viterbo) – I tarquiniesi ringraziano la Provincia di Viterbo, il Sindaco di Tarquinia e la SAT che ha finanziato l’acquisto dei dispositivi.

Finalmente, dopo svariate richieste del Codacons, e i rilevamenti della polizia stradale su incarico del Prefetto di Viterbo che hanno accertato il passaggio di auto a 100 Km orari in violazione del codice della strada, sono stati istallati i primi autovelox sulla strada provinciale di Marina Velka.
Ieri gli automobilisti si erano saggiamente adeguati e solo il 5% dei transiti superava il limite.
Ora i campeggi, i tanti plotoni di ciclisti e chi pratica jogging potranno vivere serenamente un’arteria a vocazione agricola e turistica, laddove la velocità eccessiva era invece la regola, e gli incidenti all’ordine del giorno.
Le automobili ora percorrono il pericoloso tratto provinciale nel rispetto dei limiti di velocità, a favore della salvaguardia della sicurezza di automobilisti e ciclisti.
Riteniamo inoltre importante che sugli autovelox sia presente un sistema antidanneggiamento che fotografa chi si avvicina.
“Si tratta di un’importante novità che ci rende merito per aver continuato ad insistere presso le istituzioni preposte fino all’ottenimento di questo risultato, per il quale l’Associazione ringrazia sia la provincia di Viterbo che il Sindaco e la SAT”, afferma con una punta d’orgoglio il Presidente Carlo Rienzi.
Print Friendly, PDF & Email