Università Unimarconi

Tavolo di trattative per il nuovo atto aziendale della ASL, Quadrini: “Un importante passo in avanti”

FROSINONE – Si è tenuta ieri, presso la sede della ASL di Frosinone, un importante tavolo di trattative che ha visto la partecipazione del Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, Gianluca Quadrini, del Sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo, del suo Vice Gianluca Narducci, del sindaco di Castel Nuovo Parano, Oreste De Bellis, e del consigliere comunale di Ferentino, Maurizio Beretta. Durante l’incontro, organizzato dal Presidente Quadrini, al quale era presente il Commissario Straordinario della Asl di Frosinone, la dott.ssa Sabrina Pulvirenti, si è discusso dell’elenco delle richieste da inserire nel nuovo atto aziendale della Asl. Tali richieste, già presenti nel vecchio atto, sono state presentate all’attuale Commissario, che ha risposto con parere favorevole all’approvazione, attraverso una lettera pervenuta nella mattinata al sindaco di Pontecorvo.

Il Presidente del Consiglio provinciale ha svolto un ruolo cruciale nel riunire i sindaci e nell’interazione con il Commissario Pulvirenti, dimostrando impegno, collaborazione e volontà nel contribuire al miglioramento dei servizi sanitari locali.

“Posso confermare di essere positivo per quelle che saranno le scelte nel campo della sanità per il nostro territorio.” Dichiara a tal proposito Gianluca Quadrini – “Desidero ringraziare calorosamente tutti i sindaci presenti per la loro collaborazione e impegno e la dott.ssa Pulvirenti per la sua disponibilità e professionalità. L’approvazione delle richieste presentate, già incluse nel vecchio atto aziendale, rappresenta un passo fondamentale per garantire la salvaguardia dei presidi sanitari nel nostro territorio. Inoltre, sono particolarmente orgoglioso dell’investimento che verrà fatto su nuovi macchinari per la Casa della Salute di Pontecorvo, che renderanno questa struttura all’avanguardia per le prestazioni sanitarie.”

Soddisfatto dell’incontro ma soprattutto dell’esito positivo è il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo, sindaco della città che ospita l’importante struttura sanitaria La casa della Salute. Lo stesso sindaco in una nota sottolinea l’importanza della collaborazione tra le istituzioni che si sono mosse in maniera univoca per una causa così importante per il territorio e per i cittadini.” – “Voglio esprimere il mio più sincero ringraziamento al Presidente del Consiglio Provinciale, Gianluca Quadrini, per l’attenzione dimostrata su questo tema cruciale e per essersi mobilitato con grande efficacia. Ringrazio inoltre il Commissario della ASL, la dott.ssa Sabrina Pulvirenti, per la sua prontezza di azione e per l’attenzione rivolta al nostro territorio, in particolare per la Casa della Salute di Pontecorvo. Questo polo sanitario strategicamente importante deve essere reso efficiente, all’avanguardia ed estremamente funzionale, per garantire ai nostri cittadini e a tutti quelli del territorio servizi di qualità.”

Le richieste approvate saranno votate dai sindaci il prossimo 4 luglio. Il Presidente della Conferenza Provinciale dei Sindaci sulla Sanità, il sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli, ha ricevuto una nota inviata dagli undici sindaci coinvolti nella riunione di ieri

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE